Senigallia Bene Comune chiede di far chiarezza sull‘insabbiamento alla foce del Misa: “Troppo tempo è passato senza alcuna soluzione”

Senigallia Bene Comune chiede di far chiarezza sull‘insabbiamento alla foce del Misa: “Troppo tempo è passato senza alcuna soluzione”

SENIGALLIA – Dalla Lista civica Senigallia Bene Comune riceviamo: “I cittadini si stanno facendo sentire. Come è giusto che sia, perché noi componenti di Senigallia Bene Comune riteniamo che la politica, quella vera, lontana dalle logiche di partito, sia fatta dai cittadini.

La situazione drammatica della foce del fiume Misa è ormai sotto gli occhi di tutti.  Dopo una serie di video che circolano sulla rete, il Comune corre ai ripari. Almeno tenta. I lavori eseguiti ieri alla foce, così come le dichiarazioni del Sindaco, paiono più un palliativo che una riparazione vera e propria.

La storia dell’ordinanza 50 del 31/01/2017, è risaputa ma invitiamo i cittadini a documentarsi leggendo gli atti ufficiali a questo link:

http://www.senigalliabenecomune.it/ennesima-figuraccia-di-mangialardi-in-regione-sul-misa/

La città ha il diritto di sapere cosa è stato fatto! Sono passati due anni dalla notifica dell’ordinanza, ed il Comune cosa ha fatto, visto che la Regione non è intervenuta? Sindaco, avete eseguito i lavori, addebitando poi i costi alla Regione? Non pare. Sindaco, avete segnalato la situazione in Procura, come è previsto nell’ordinanza da lei firmata? Non ci risulta.

Invece di altre parole, Sindaco pubblichi i documenti che attestino ciò che dice. Altrimenti le parole volano via……..

Senigallia Bene Comune l’11/02/2019 ha depositato la mozione che è allegata a quest’articolo perché si discuta in Consiglio comunale di questa grave situazione.

QUI SOTTO LA MOZIONE DI SENIGALLIA BENE COMUNE:

2019.02.11 Mozione ordinanza sindacale n. 50 del 2017

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it