Si dimette il capo gabinetto del sindaco Seri: bufera sull’Amministrazione comunale di Fano

Si dimette il capo gabinetto del sindaco Seri: bufera sull’Amministrazione comunale di Fano

FANO – Si è dimesso il capo di gabinetto dell’Amministrazione comunale di Fano, dottor Pietro Celani. La decisione è stata presa in seguito alle polemiche per la cena con il capigruppo del Movimento 5 Stelle e l’assessore Samuele Mascarin.

“il dottor Pietro Celani – si legge in una nota diffusa dal Comune di Fano -, nella consapevolezza che sia urgente e necessario ripristinare un clima di corretto dibattito politico-amministrativo, ha ritenuto di offrire al Sindaco le proprie dimissioni quale “Capo di Gabinetto”.

“Ciò anche al fine di preservare lo svolgimento delle funzioni tecniche di competenza senza indebite interferenze. Sono fugate, in tal modo, le scomposte critiche degli ultimi giorni; critiche che nascono dal fatto che il dirigente ha svolto, per motivi di economia organizzativa e secondo la volontà del Sindaco espressa sin dal 2014, sia una “funzione fiduciaria” che una “funzione tecnica”. Resta inteso che, in tale particolare e non facile circostanza, il dirigente ha comunque il dovere di preservare e privilegiare, ove le esigenze amministrative lo richiedano, la funzione tecnica rispetto a quella fiduciaria.

“Nel sottolineare che risultano infondati e pretestuosi gli squallidi attacchi ricevuti, il Dott.Celani ritiene che l’immagine dell’istituzione comunale, per cui ha sempre profuso il proprio lavoro con riconosciuta stima di tutte le diverse amministrazioni avvicendatesi nel tempo, debba essere tutelata; analogamente a come debba essere tutelato il ruolo del Sindaco indipendentemente da ogni, pur contendibile, considerazione del pubblico dibattito. Pertanto il Dott.Celani ed il Sindaco Seri hanno concordemente valutato l’opportunità, da parte del dirigente, di poter svolgere solo un ruolo tecnico tenuto conto dell’esperienza posseduta e della necessità di continuità delle delicate funzioni gestionali sin qui svolte.

“Il Sindaco ha anche apprezzato la generosità e l’impronta professionale del dirigente per un gesto magnanimo quanto raro, comunque non dovuto. Pertanto, a breve, si procederà ad una riorganizzazione amministrativa istituendo il nuovo settore “Affari Generali e Legali” dell’ente e definendo, nel contempo, il correlato ruolo di “Direttore Amministrativo” del Comune di Fano, ruolo che assorbirà anche le competenze tecniche già svolte dal dottor Pietro Celani senza soluzione di continuità”.

Il documento diffuso oggi è firmato dal sindaco di Fano Massimo Seri e dallo stesso dottor Pietro Celani.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: