Vertice in Regione sulla centrale elettrica a Carrara di Fano

Vertice in Regione sulla centrale elettrica a Carrara di Fano

ANCONA – Un confronto aperto e costruttivo quello che si è svolto in Consiglio regionale tra i rappresentanti della Società Terna (presente il Responsabile della Gestione dei processi amministrativi, Adel Motawi) e alcuni cittadini di Carrara di Fano che lamentano l’eccessiva rumorosità del sito.

Iniziativa promossa dal presidente del Consiglio regionale Dino Latini e che anticipa di qualche giorno l’appuntamento ufficiale che vedrà coinvolti, oltre Terna e il comitato, anche l’amministrazione comunale di Fano. Durante l’incontro è emersa la volontà di addivenire quanto prima ad una soluzione che possa mitigare le problematiche in capo ai cittadini, attraverso interventi sia di natura urgente che strutturale, sempre condivise nella sede di un tavolo tecnico con l’amministrazione comunale fanese.

“E’ nostro impegno – ha affermato il Presidente Latini – spenderci sempre per la salvaguardia e la tutela dei diritti dei cittadini e dell’ambiente in cui vivono, condividendo con le parti interessate tutte le possibili soluzioni che possono essere messe in campo”. (L.B.)

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: