Mette in vendita un cane ma viene truffato, due persone denunciate dai carabinieri

Mette in vendita un cane ma viene truffato, due persone denunciate dai carabinieri

SERRA SAN QUIRICO – I Carabinieri della Stazione di Serra San Quirico, appartenenti alla Compagnia di Fabriano, hanno denunciato per truffa in concorso due persone, una 46enne nata in Sicilia e residente nel Lazio ed un rumeno di 24 anni, anche lui residente nel Lazio. Entrambi sono già noti alle forze dell’ordine.

A cadere nella trappola è stato un fabrianese di 45 anni. Quest’ultimo ha messo in vendita in un sito specializzato un cane di razza.

La donna si è mostrata interessata ed ha subito contattato il proprietario dell’animale. Dopo una veloce trattativa la donna conferma di voler pagare subito e invita l’uomo a recarsi allo sportello automatico delle Poste per verificare l’accredito.

Le cose però non sono andate così. Il padrone del cane, infatti, invece di ricevere il bonifico ha effettuato numerose ricariche su Postepay di due persone per un importo di mille euro.

Della finta acquirente si sono subito perse le tracce. Quando l’uomo si è reso conto di aver effettuato diverse operazioni ha contattato i militari di Serra San Quirico che hanno avviato indagini informatiche per riuscire ad identificare e denunciare i due truffatori.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: