Fano piange l’ex assessore comunale Fabio Uguccioni

Fano piange l’ex assessore comunale Fabio Uguccioni

FANO – “E’ con profonda tristezza e dolore – si legge in una nota diffusa oggi dall’Udc – che piangiamo la scomparsa dell’amico Fabio Uguccioni.

“Fabio è stato e rimarrà una personalità significativa per tutti i cittadini di Fano, ha ricoperto incarichi di prestigio, prima con la Democrazia Cristiana e poi con l’Udc.

“Come assessore Udc, ha svolto un lavoro importante per il bene comune e con l’idea di portare in pratica il concetto di sussidiarietà che dava il segno al suo modo di agire. Rimarranno tante opere che ha promosso a beneficio della città, dalla Casa di Riposo Don Tonucci, al Centro per diversamente abili Itaca, solo per citarne alcune.

“Grande promotore ed artefice del successo di Fano Solidale. Tante le azioni di sussidiarietà che rimarranno a beneficio dei cittadini, tra le ultime, l’arena BCC a tre ponti, la realizzazione di più di 16 centri sociali per anziani e tanti aiuti alle famiglie con il prestito sociale e solidale.

“In tanti hanno fruito dei servizi dell’Associazione Fano Solidale voluta e fondata da Fabio Uguccioni nel segno della sussidiarietà, come ci ripeteva lui, “ .. esiste una rete di relazioni tra organizzazioni della società civile e istituzioni politico-amministrative volte alla realizzazione di opere che né la società civile né la società politica, da sole, potrebbero attuare. Il principio regolativo dei rapporti tra i due tipi di società è quello di sussidiarietà ..“ .

“Mancherà a tutti coloro che lo hanno conosciuto come uomo di grande intelligenza e politico che ha sempre agito con lealtà e schiettezza, preferiva andare al cuore del problema con grande determinazione e sincerità.

“Ci mancherà molto il suo contributo umano, come gruppo dirigente Udc Regionale, Provinciale e Comunale, vogliamo esprimere tutta la nostra vicinanza alla sua famiglia, alla moglie e alla figlia”.

“Mente lucida, intelligenza critica, cuore solidale. Fabio Uguccioni – scrive il sindaco di Fano Massimo Seri – lascia un grande vuoto nella nostra Città. E a nome della Città lo ricordo con stima e mi stringo alla sua famiglia con affetto.

“Politicamente è stato un amministratore coraggioso e per certi aspetti quasi rivoluzionario, poiché leggeva in anticipo i cambiamenti sociali. Di lui ho sempre apprezzato la coerenza, anche nelle scelte mai di parte, all’interno del suo percorso politico.

“Sul fronte personale – conclude il sindaco di Fano – si è sempre distinto per il grande impegno sociale che lo ha portato a credere in iniziative di forte impatto, come ad esempio la realizzazione dell’Arena Bcc”.

“Ho appreso con dolore – afferma il vice presidente della Giunta regionale, Mirco Carloni – della scomparsa di Fabio Uguccioni, la cui dipartita lascia un vuoto difficilmente colmabile per l’intera comunità fanese, che con Fabio perde un riferimento etico ed un esempio di rara compostezza istituzionale.

“Con Fabio ho condiviso i banchi di Giunta a Fano e porto in me il ricordo di una persona discreta nei comportamenti, mite nei toni ma tenace nel preservare e condividere il proprio pensiero fieramente indipendente.

“Una fermezza valoriale non comune, che Fabio Uguccioni è riuscito ad imprimere non solo in politica ma anche nel mondo del sociale attraverso la Fondazione Fano Solidale.

“Il mio caro e sincero saluto – conclude Carloni – ad un uomo giusto ed onesto. Riposa in pace Fabio”.

 

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: