Le Grotte di Frasassi aderiscono alla campagna “Illuminiamo il futuro” di Save The Children

Le Grotte di Frasassi aderiscono alla campagna “Illuminiamo il futuro” di Save The Children

GENGA – Domenica mattina alle 10,30 al Museo di Genga “Arte Storia Territorio” si terrà la presentazione del progetto “Grotte Consapevoli”, realizzato grazie alla collaborazione tra il Consorzio Grotte di Frasassi, i ragazzi del gruppo SottoSopra Ancona – Movimento giovani per Save the Children e Legambiente.

Un giornata aperta al pubblico, alle famiglie e ai bambini, in cui verranno condivise le riflessioni e le idee scaturite dal gruppo di lavoro dei ragazzi di SottoSopra, che hanno definito 7 “consigli ai visitatori” declinati in due info-grafiche innovative e assai comunicative e in un video racconto.

Da domenica, all’ingresso delle Grotte di Frasassi verranno infatti affissi un pannello e, all’interno dei bus navetta che conducono i turisti dalla biglietteria all’ingresso, delle “gocce” di carta, ogni goccia un consiglio, in italiano e in inglese.

La forma a goccia è stata scelta in quanto simbolo più rappresentativo della vita nelle Grotte di Frasassi: madre di tutte le stalattiti e le stalagmiti.

Durante la mattinata verrà inoltre proiettato in anteprima il video racconto della scoperta delle grotte, realizzato, insieme ai ragazzi di SottoSopra, proprio nell’ambito del progetto “Grotte consapevoli”.

Il punto di vista sarà infatti proprio quello dei giovani, che rappresentano un target ed un riferimento assai importante per le Grotte di Frasassi (ben il 40% di tutto il flusso turistico annuale).

In un paese dove, come ci ricorda l’Atlante dell’Infanzia a rischio 2019, aumenta la cementificazione e dove per ogni nuovo nato vengono immatricolate ben 4 automobili, qui a Frasassi sono proprio i più giovani ad essersi impegnati in prima persona per rendere ancora più accessibile e a misura di bambino un luogo meraviglioso che ci ha donato la natura.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it