Più di trenta partecipanti al campus internazionale in programma al Centro Olimpico di Senigallia

Più di trenta partecipanti al campus internazionale in programma al Centro Olimpico di Senigallia

SENIGALLIA – Sono più di trenta i partecipanti iscritti al campus internazionale di tennistavolo che si svolgerà presso il Centro Olimpico dal 16 al 30 giugno prossimo. Ad organizzarlo Stefan Stefanov, un tecnico professionista bulgaro residente da diversi anni insieme alla famiglia.

Stefanov ha militato per 12 anni nella nazionale bulgara partecipando a 5 europei e 5 mondiali. Poi si è trasferito in Italia giocando in A1 con Ragusa, Rocca Lumera, Messina e Monza trasformandosi in allenatore a tempo pieno. La sua fama è stata un po’ oscurata dalla figlia Nikoleta Stefanova, punta di forza della nazionale italiana per molti anni a cui fu negata la partecipazione alle Olimpiadi dai tecnici italiani al rientro dalla seconda maternità e nonostante fosse 66^ nel ranking olimpico. Ci fu un’interrogazione anche in Parlamento, titoli nella Gazzetta ma a nulla valse lo sdegno del mondo del tennistavolo.

Tutta l’impianto sportivo sarà impegnato due ore al mattino e due ore al pomeriggio ed i ragazzi osserveranno un intenso programma di allenamento seguito da Stefanov e dal suo staff. Di mattina ci sarà anche una leggera sovrapposizione anche con i ragazzi del campo estivo della Pace che da anni svolgono, gratuitamente, una parte del programma al Centro Olimpico.

I giovani partecipanti sono di diverse nazionalità, prevalentemente dell’Europa Centrale e Balcani e molti sono seguiti da familiari in vacanza.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it