Carabinieri in discoteca a Senigallia per controllare i giovani avventori

Carabinieri in discoteca a Senigallia per controllare i giovani avventori

I militari della Compagnia cittadina e quelli del Nucleo Cinofili di Pesaro hanno rinvenuto lungo i viali alcune dosi di sostanze stupefacenti

SENIGALLIA – Nella notte tra sabato e domenica, i carabinieri della locale Compagnia, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Cinofili di Pesaro, hanno eseguito un controllo straordinario in materia di tutela della sicurezza dei minori e contrasto al consumo delle droghe e all’abuso di alcol.

L’attività di controllo si è svolta nei pressi della discoteca Mamamia in occasione dell’apertura del Giardino che segna l’inizio della programmazione estiva. Oltre mille giovani presenti all’evento, provenienti da varie località dell’hinterland senigalliese.

Nel corso della serata, sono stati controllati circa 300 giovani. I militari, con l’ausilio del colleghi “a quattro zampe” hanno rinvenuto per terra, nei viali di accesso alla discoteca, 7 piccoli involucri di cellophane contenenti complessivamente 3 grammi di cocaina, 2 di hashish, 2 di marijuana. Inoltre sono state recuperate 5 sigarette confezionate a mano contenenti tabacco e derivati della cannabis sativa (i cosiddetti spinelli). Il tutto è stato sottoposto a sequestro per la successiva distruzione.

Nel corso del controllo non sono emerse irregolarità da parte dei gestori del Mamamia.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it