Un rumeno di 31 anni denunciato per furto dai carabinieri al centro commerciale Il Maestrale

Un rumeno di 31 anni denunciato per furto dai carabinieri al centro commerciale Il Maestrale

SENIGALLIA – I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Senigallia hanno denunciato un rumeno di 31 anni, residente in provincia di Pesaro-Urbino, per il reato di furto aggravato.

I carabinieri, dopo la segnalazione pervenuta sul “112”, sono intervenuti presso il centro commerciale “Il Maestrale”, dove gli addetti alle differenze inventariali, avevano fermato una persona sospettata di aver commesso un furto. Dopo averlo preso in consegna, i carabinieri lo hanno sottoposto a perquisizione accertando che l’uomo, poco prima, si era impossessato con destrezza di due “battery pack” con annessa cavetteria, gettando il codice a barre per non far attivare l’allarme sonoro alle casse. La refurtiva, del valore circa 100 euro, è stata recuperata e restituita al punto vendita. L’uomo è stato denunciato a piede libero per furto aggravato.

 

 

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it