A Fano domenica dedicata a Valerio Volpini con il Grand Tour Cultura

A Fano domenica dedicata a Valerio Volpini con il Grand Tour Cultura

FANO – Proseguono gli appuntamenti del Grand Tour Cultura “Valerio Volpini. Il prodigio dell’arte. Opere dalla collezione Volpini” con un doppio appuntamento dedicato ad adulti e bambini.

Domenica 13 gennaio, alle ore 10.30, avrà luogo una visita accompagnata alla Mostra e al Museo Archeologico e Pinacoteca del Palazzo Malatestiano.

Un viaggio tra parole e opere d’arte, tempo e persone in un lungo flashback.

Il racconto partirà dalla contemporaneità con la mostra dedicata a Valerio Volpini: immagini e varchi in uno spazio che si affaccia nel Novecento. Una visione di accadimenti, di personaggi che hanno fatto un secolo d’arte locale; delicatezze e fragilità fatte di tecniche tanto care al mondo di questa provincia.

Da qui torneremo indietro nel tempo, dall’Ottocento sino alla Preistoria, con la visita alle collezioni permanenti del Museo.

Inoltre, contemporaneamente, i più piccoli potranno partecipare ad una visita animata con attività laboratoriale dal titolo Che combini in questa scenografia?

Un grande studioso, un giornalista, un politico, ma anche un collezionista: guarda quante opere Valerio Volpini è riuscito a mettere insieme nel corso della propria vita! Tanti i soggetti, le ambientazioni e le scene… ma chi ha detto che questi quadri non possano dialogare tra loro? Nessuno!

L’ attività, a cura si Sistema Museo, è consigliata per bambini dai 5 ai 10 anni ed avrà luogo nella Sala Morganti del Palazzo Malatestiano, dove è ospitata la mostra.

Si ricorda, inoltre, che mostra “Valerio Volpini. Il prodigio dell’arte. Opere dalla collezione Volpini” rimarrà aperta fino al 20 gennaio e osserverà il seguente orario:

da martedì a sabato: 9-13/ 16-19

domenica e festivi: 10.30-12.30/ 16-19

aperto nelle date del 24 e 31 dicembre h 10.30-12.30/16-19

chiuso il lunedì.

Per info >  0721/887847-845 – museocivico@comune.fano.pu.itfedericiana@comune.fano.pu.it

Il programma completo dell’iniziativa è disponibile al sito www.turismofano.com

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it