Il festival Armonie della sera arriva a Genga al Santuario della Madonna di Frasassi

Il festival Armonie della sera arriva a Genga al Santuario della Madonna di Frasassi

GENGA – Prosegue con successo il cartellone del festival itinerante “Armonie della sera” che porta la Grande Musica nei luoghi più suggestivi delle Marche.

Giovedì 26 luglio, alle ore 21.15 la tappa di Genga toccherà un luogo di innegabile fascino qual è il Santuario della Madonna di Frasassi, con un anfiteatro naturale ed il celebre Tempio del Valadier a fare da sfondo. Una meraviglia della natura ed una grande suggestione per quello che si preannuncia uno spettacolo davvero imperdibile: “Tradire Dante”, una decodifica in prosa narrativa realizzata dalla Manzoni editore e di cui si presenterà in prima assoluta anche il volume fresco di stampa che vede una Divina Commedia raccontata in prosa e quindi facilmente accessibile a tutti. Saranno le voci recitanti di Noemi Manzoni e di Alessandro Nava a raccontarci alcuni Canti dalla Divina Commedia, intercalati dalle musiche scelte dal grande clarinettista Piero Vincenti.

Ecco quindi il terzo e ventottesimo Canto dall’Inferno che saranno fusi con brani di Messiaen e Fraioli, poi il quinto Canto dal Purgatorio che vedrà le musiche di Valentino Bucchi ed infine il trentatreesimo Canto dal Paradiso accostato a musiche di Béla Kovács con il suo “Omage a J.S. Bach”.

Una serata davvero particolare che troverà nella grotta del Santuario uno scrigno davvero unico. Allora, nello stile tanto amato da altre iniziative delle Marche, varrà la pena la salita di circa 700 metri per godersi uno spettacolo unico e seguire ancora una volta gli appuntamenti di armonie della sera che ogni volta aggiungono nuovi angoli nascosti della nostra regione. Ingresso al concerto-spettacolo € 10.

www.armoniedellasera.it

FB ARMONIEDELLASERA

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it