A Marotta ennesimo assalto ad un distributore di carburanti

A Marotta ennesimo assalto ad un distributore di carburanti

Completamente distrutta nella notte l’area di servizio Q8, lungo la Statale Adriatica. Ingenti i danni

MAROTTA – Ennesimo assalto, nella notte, ad un distributore di carburanti della nostra regione. I ladri, questa volta, hanno preso di mira la stazione di servizio Q8 di Marotta, lungo la Statale Adriatica, proprio davanti al quartiere di Piano Marina.

Anche in questa circostanza è entrata in azione una banda specializzata, probabilmente la stessa che, due giorni fa, ha preso di mira un’altra area di servizio, sempre della Q8, a Camerano.

I malavitosi – probabilmente tre – sono entrati in azione con un escavatore, rubato poco prima nella collina sovrastante, con il quale hanno completamente sradicato le due colonnine del self service, devastando l’area di servizio del distributore.

Una signora che abita nella zona, appena avvertiti i rumori, ha allertato i carabinieri. Ma quando sono arrivati i militari i malavitosi si erano già allontanati con il bottino, che non dovrebbe essere comunque ingente. Notevoli, invece, i danni all’intera area di servizio.

Siccome sono sempre di più le scorribande di questo genere c’è da chiedersi le motivazioni per le quali non vengono incentivati, anche nella nostra zona, controlli specifici. Va infatti considerato che, per portare a termine azioni di questa tipologia, necessita anche abbastanza tempo.

Nelle foto: l’area di servizio Q8 completamente distrutta nella notte e, sotto, la collinetta del quartiere di Piano Marina da dove i malavitosi sono scesi con la pala meccanica

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it