Simpatica rimpatriata a Serra de’ Conti dei cugini Santolini

Simpatica rimpatriata a Serra de’ Conti dei cugini Santolini

SERRA DE’ CONTI – Con una simpatica rimpatriata, si sono ritrovati presso il Ristorante “L’Infinito” di Serra de’ Conti, i cugini Santolini originari di Castiglioni di Arcevia con le rispettive famiglie.

La giornata è trascorsa con molta allegria e ciascuno ha ricordato il periodo della fanciullezza, quando si ritrovavano per giocare insieme. Il nonno Vito aveva comperato una moto per Marta e Marcello Santolini, con l’impegno che ognuno imparasse a guidarla. Il guaio era che, quando Marta guidava nelle salite, invece di dare il gas, lo toglieva. La moto si fermava e ……tutti a ridere!

La riuscita di questa bella iniziativa è stata voluta dal cugino di Roma Serafino Marinelli e dai cugini di Castiglioni di Arcevia Adrio e Fabio Santolini. Nessuno è voluto mancare: erano presenti i residenti di Arcevia, di Montecarotto, di Corinaldo, di Senigallia, di Castelleone di Suasa, di Pergola, di Serra de’  Conti e di altre località. Il saluto di benvenuto è stato portato dal cugino Serafino Marinelli. Al termine Francesco Taus, figlio di una cugina presente, ha proposto di ripetere l’iniziativa il prossimo anno. (Ilario Taus)

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it