Boris Rapa: “L’arretramento della ferrovia deve essere programmato da Pesaro a Falconara”

Boris Rapa: “L’arretramento della ferrovia deve essere programmato da Pesaro a Falconara”

di BORIS RAPA*

ANCONA – “Ritengo che il progetto dell’arretramento della ferrovia adriatica, per il quale i sindaci di Fano e Pesaro – rispettivamente Massimo Seri e Matteo Ricci – si stanno da tempo impegnando attraverso una programmazione lungimirante ed una metodologia che mette in sinergia aspetti importanti del territorio, meriti un plauso e un continuo sostegno.

E’ altresì opportuno che la progettazione di arretramento arrivi fino a Falconara Marittima – se non comprenda addirittura l’intera Regione- affinché ci sia davvero una visione d’insieme più organica per un tratto ferroviario regionale così importante. Solo così il territorio acquisirebbe una più ampia prospettiva, sia in termini ambientali che turistici, poiché si andrebbe a “liberare” l’intera costa, dando ad essa grandi opportunità di crescita e di sviluppo”.
*Consigliere regionale Uniti per le Marche

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it