Corinaldo punta sul turismo ma l’agenda degli eventi estivi è stata diffusa in ritardo

Corinaldo punta sul turismo ma l’agenda degli eventi estivi è stata diffusa in ritardo

I consiglieri di opposizione, con un’interrogazione, hanno chiesto chiarimenti al sindaco

Corinaldo punta sul turismo ma l’agenda degli eventi estivi è stata diffusa in ritardo

CORINALDO – I consiglieri comunali della lista “In movimento – Corinaldo c’è” Luciano Galeotti, Riccardo Piermattei, Tamara Colombaroni e Adrio Testaguzza hanno presentato un’interrogazione al sindaco di Corinaldo, Matteo Principi, per avere chiarimenti sull’agenda degli eventi estivi, diffusa quest’anno con notevole ritardo.

“Il gruppo consiliare IN MOVIMENTO – CORINALDO C’É ha constatato – si legge nell’interrogazione – che nelle linee programmatiche di questa amministrazione riveste titolo di priorità investire nel turismo. Ricordiamo quanto riportato nel programma elettorale “crescere è …turismo occasione per implementare una nuova economia…una programmazione condivisa e unitaria degli eventi…” Tant’è che questa amministrazione investe in eventi, manifestazioni, riconoscimenti e veicoli pubblicitari di varia natura una cospicua somma di bilancio, solo per le manifestazioni estive oltre 30.000 euro.

“Ora – aggiungono i consiglieri comunali -, verificato che l’agenda degli eventi 2017, nella quale sono riportate appunto le manifestazioni che interessano la nostra comunità e che costituisce quindi un valido supporto informativo per i visitatori della nostra città è stata distribuita solo nell’ultima decina del mese di luglio; quando il primo appuntamento riportato in agenda è relativo al primo giugno 2017.

“Chiediamo le motivazioni del ritardo nella distribuzione dell’AGENDA EVENTI 2017 e se imputabili a terzi, la possibilità di richiedere un giusto, quanto equo risarcimento.

“A norma di Regolamento – concludono i consiglieri comunali della lista “In movimento – Corinaldo c’è” Luciano Galeotti, Riccardo Piermattei, Tamara Colombaroni e Adrio Testaguzza – si chiede risposta scritta”.

E la risposta è arrivata. Secondo il sindaco il ritardo c’è stato a causa degli impegni per le elezioni amministrative.

——————————————–

QUI SOTTO LA RISPOSTA DEL SINDACO

CORINALDOrispostadelsindaco

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it