Senigallia scalda i motori per accogliere il re dell’estate

Senigallia scalda i motori per accogliere il re dell’estate

Sabato al Mamamia Alvaro Soler, conosciamolo meglio

Senigallia scalda i motori per accogliere il re dell’estate

SENIGALLIA – È tutto pronto per il live dell’estate. Sabato 12 agosto sul palco del Mamamia di Senigallia arriva il re dell’estate e non solo, la star spagnola Alvaro Soler. Un ospite internazionale senza eguali, che sicuramente farà precipitare nella città della Rotonda a Mare tantissimi fan.

Ci sembra giusto, quindi, conoscere meglio Alvaro, per non farci trovare impreparati.

Sparito per un po’ dopo l’esperienza di X Factor, il ragazzo prodigio che ha conquistato il pubblico italiano grazie al suo viso, ma soprattutto al talento, Alvaro Soler è tornato con la nuova hit dell’estate Yo Contigo, Tu Conmigo. Il cantante spagnolo per quest’anno ha deciso di lasciare il piccolo schermo per dedicarsi al suo nuovo album.

  1. Il suo nome completo è Alvaro Tauchert Soler, il primo è il cognome del padre tedesco, il secondo è quello della madre, che il cantante ha scelto adottare per la sua carriera artistica.
  2. Grazie alle varie esperienze di vita, Alvaro conosce perfettamente altre due lingue oltre lo spagnolo: giapponese ed italiano. All’età di 10 anni si è trasferito a Tokyo per il lavoro del padre, ed ha vissuto lì con la sua famiglia per 7 anni, mentre durante il periodo dell’Università ha deciso di iscriversi al programma Erasmus che lo ha portato a Milano, per un anno, dove ha cominciato a parlare italiano.
  3. Prima di tentare la strada della musica, Soler ha provato a seguire le orme paterne, iscrivendosi dopo la maturità, alla Facoltà di Ingegneria meccanica della Scuola di Ingegneria e Design dell’Università di Barcellona. Subito dopo la laurea Alvaro ha capito che non era quello il lavoro dei suoi sogni. Per mantenersi gli studi ha fatto anche il cameriere ed il barista in un locale vicino a Corso Como.
  4. 4. Il cantante spagnolo ha una grande amica-collega: Emma Marrone. Alvaro e la cantante si sono conosciuti dietro le quinte del Coca Cola Summer Festival, ed hanno deciso di duettare insieme nel brano Libre. Per un po’, è anche girata la voce di una flirt tra i due, ma Emma ha sempre smentito, chiarendo che con Alvaro c’è solo una bella amicizia, ed un ottimo rapporto lavorativo. Il bel cantautore per adesso è ancora single ed in cerca del grande amore.
  5. Il brano Sofia, con il quale ha debuttato, è diventato in pochissimo tempo un tormentone, in meno di un mese ha raggiunto 11 milioni di visualizzazioni. La canzone è autobiografica, parla infatti di un suo ex amore finito male, per il quale Alvaro è stato molto male. Quando è successo aveva 19 anni, ed il vero nome della ragazza era Maria. Neanche il grande successo della canzone lo ha spinto a riallacciare i rapporti con l’ex ragazza, che a detta sua, non è nemmeno su Facebook.
  6. 6. Le canzoni del suo primo album Eterno Agostosono state tutte scritte da lui, parlano delle sue esperienze personali e professionali, della sua vita, famiglia, amore e tanto altro. Nonostante Alvaro sia poliglotta, per il suo primo cd, ha deciso di cantare in spagnolo, poiché “aveva paura di impappinarsi”.
  7. Soler muove i primi passi nella musica pop con il gruppo Urban Lights,che aveva fondato insieme al fratello, in totale la band era composta da quattro elementi. Dopo aver pubblicato gli album sperimentali Urban Lights e Megafauna, dovevano trasferirsi a Berlino, per dare una svolta alla loro carriera, ma la casa discografica scelse di puntare solo su Alvaro perché sapeva suonare. Inoltre il gruppo, ha partecipato come concorrente al talent Tu sì que Vales, versione spagnola.
  8. La conferma che Alvaro Soler è proprio un ragazzo da sposare, arriva insieme alla notizia che tra le sue passioni c’è anche la cucina! Adora il cibo italiano e cimentarsi sempre in nuove ricette, ed ovviamente ama mangiare. La sua passione arriva dalla mamma, che era disegnatrice industriale, e si è poi inventata una scuola di cucina giapponese in casa, successivamente è diventata chef di un ristorante.
  9. 9. Alvaro è un ragazzo molto umile, nonostante il successo cerca il più possibile di vivere una vita normale, infatti, come ha dichiarato in una recente intervista, condivide la casa in cui vive a Berlino con una coinquilina.
  10. 10. Tra i suoi vari interessi, oltre alla musica, c’è il disegno a mano libera e tecnico, non a caso è laureato alla Scuola di Design di Barcellona. E’ anche un maestro nel fai da te e ama dare nuova vita agli oggetti di recupero.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it