Arrestato dai carabinieri un quarantaquattrenne di Falconara per detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti

Arrestato dai carabinieri un quarantaquattrenne di Falconara per detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti

FALCONARA – Questa mattina, i carabinieri della Tenenza di Falconara Marittima, dando seguito ai 3 arresti operati nel corso del week-end per reati in materia di sostanze stupefacenti, hanno proceduto ad un ulteriore arresto nei confronti di un 44enne italiano, trovato in possesso di oltre 100 grammi di hashish.

L’uomo, residente a Falconara, era in procinto di recarsi a lavoro quando una pattuglia dell’Arma, intimandogli l’alt ad un posto di controllo, rinveniva a bordo dell’autovettura su cui viaggiava un “panetto di fumo” del peso di un etto, abilmente occultato in un borsello, nascosto nel bagagliaio.

I militari estendevano quindi il controllo presso l’abitazione ed il luogo di lavoro del soggetto, recuperando ulteriori 5 grammi della stessa sostanza insieme a materiale vario idoneo al confezionamento.

In queste ore i militari stanno procedendo al vaglio delle frequentazioni del soggetto, al fine di ricostruire ulteriori dettagli in considerazione del quantitativo piuttosto ingente, difficilmente ascrivibile ad un consumo personale ed estemporaneo.

Su disposizione del pubblico ministero di turno, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo, previsto per la mattinata di domani.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it