Favoriva l’immigrazione clandestina, falconarese in carcere

Favoriva l’immigrazione clandestina, falconarese in carcere

Colpito da un ordine di carcerazione della Procura di Ancona dovrà espiare una pena di 5 anni e 7 mesi di reclusione

Favoriva l’immigrazione clandestina, falconarese in carcereFALCONARA – Nel pomeriggio di ieri i carabinieri della Tenenza di Falconara M.ma hanno arrestato il V.G. 70enne., di Falconara M.ma colpito da ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona. L’uomo deve espiare una pena di 5 anni, 7 mesi di reclusione ed una pesantissima multa di € 505.000,00 e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici poiché riconosciuto colpevole dei reati di connessi all’immigrazione clandestina per fatti che vanno dal 2006 al 2007.

Nello specifico il pensionato organizzava il trasporto di stranieri nel territorio dello Stato italiano ovvero compiva atti diretti a procurarne illegalmente l’ingresso nel territorio dello Stato e alterava i visti di ingresso o dei permessi di soggiorno e documenti al fine di determinare il rilascio di un contratto di soggiorno. Da allora il finto commercialista non si è più fermato tantoché nel mese di febbraio scorso è stato nuovamente denunciato alla Procura Dorica per gli stessi reati e nell’occasione finirono nel mirino e denunciati anche 11 stranieri fra procacciatori di clienti e collaboratori

Come disposto dal provvedimento emessi dall’Autorità Giudiziaria, il V.G. è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Ancona Montacuto.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it