I referendum sull’emergenza sanitaria in Consiglio comunale

SENIGALLIA / I referendum sull’emergenza sanitaria in Consiglio comunale. L’esame delle quattro richieste saranno esaminate durante la seduta di mercoledì

I referendum sull'emergenza sanitaria in Consiglio comunale SENIGALLIA – Il Consiglio comunale di Senigallia tornerà a riunirsi mercoledì 24 febbraio. La sessione, convocata alle ore 15,30 dal presidente Dario Romano, inizierà con il consueto spazio riservato a interrogazioni e interpellanze, a cui seguirà la surroga del consigliere straniero aggiunto.

Dopo l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti, il consiglio passerà all’esame le quattro richieste di referendum abrogativo presentate dal consigliere Stefania Martinageli circa alcuni articoli delle leggi regionali inerenti il sistema di emergenza sanitaria e la riorganizzazione e il riordino del servizio sanitario regionale.

Di seguito l’ordine del giorno prevede l’approvazione del Documento unico di programmazione 2016-2018 e delle modifiche al Regolamento per la “Disciplina comunale per il commercio sulle aree demaniali marittime”.

La sessione si concluderà con la discussione delle mozioni presentate dal gruppo consiliare “La città futura”, sull’impatto dei voucher nel sistema economico senigalliese, e dal gruppo consiliare “Progetto in comune”, sulla promozione della cultura vaccinale.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it