“Giallo Verdi e Rossini”: mistero e musica sabato 17 agosto al Palazzetto Baviera di Senigallia

“Giallo Verdi e Rossini”: mistero e musica sabato 17 agosto al Palazzetto Baviera di Senigallia

SENIGALLIA – Sabato 17 agosto, alle ore 21.15, presso la sala conferenze del Palazzetto Baviera di Senigallia, andrà in scena Giallo Verdi e Rossini: quando il pentagramma ospita le note del mistero.

L’evento, proposto dalla Fondazione Rosellini per la Letteratura Popolare in collaborazione con l’Associazione culturale e musicale “Mibemolle”, mette al centro della scena alcuni grandi compositori, che sono divenuti talvolta protagonisti, personaggi secondari o pretesto culturale di romanzi e racconti riconducibili alla grande famiglia della narrativa poliziesca, intrecciata in alcuni casi con il romanzo d’avventura e fantasy o ancora con il romanzo storico.

La conversazione, ideata e condotta da Luca Rachetta, sarà intervallata dalle esecuzioni musicali di Elena Solai, maestra di flauto, e di Elisa Bellavia, maestra di pianoforte. Il repertorio attingerà all’opera dei musicisti che, nel corso della serata, saranno chiamati in causa nelle inconsuete vesti di ispiratori di testi gialli.

Un ottimo aperitivo in vista di “Ventimilarighesottoimari in Giallo” (18-26 agosto), che renderà ancora una volta la città di Senigallia capitale del giallo e del noir.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it

Un pensiero riguardo ““Giallo Verdi e Rossini”: mistero e musica sabato 17 agosto al Palazzetto Baviera di Senigallia

I commenti sono chiusi