SENIGALLIA / In Biblioteca presentazione di un libro su un poeta dialettale abruzzese

SENIGALLIA / In Biblioteca presentazione di un libro su un poeta dialettale abruzzese

SENIGALLIA / In Biblioteca presentazione di un libro su un poeta dialettale abruzzese

SENIGALLIA – Giovedì 18 maggio alle 17,30 nella Biblioteca “Antonelliana” di Senigallia sarà presentato il libro “Gaetano D’Aristotile – poeta dell’amicizia” di Stefania Pompeo, Gabriella Serafini e Candido Greco, una biografia con antologia di testi dialettali di un medico vissuto dal 1901 al 1986, poeta dialettale e appassionato raccoglitore di tradizioni popolari abruzzesi, che fu ospite al convegno di poesia dialettale organizzato a Senigallia nel 1956 da “La Famiglia Marchigiana”.

Dopo i saluti dell’Assessore alla Cultura Simonetta Bucari e dei professori Gilberto Piccinini (Presidente della Deputazione di Storia Patria per le Marche) e Roberto Ricci (Deputazione di Storia Patria per l’Abruzzo), il dott. Donato Mori (storico dell’arte della Deputazione di Storia Patria per le Marche) presenterà il volume seguito dagli interventi delle autrici professoresse Stefania Pompeo (Deputazione di Storia Patria per l’Abruzzo e Istituto abruzzese di ricerche storiche – Teramo) e Gabriella Serafini (Associazione Settembrata Abruzzese –Pescara), che delizieranno il pubblico anche con brevi letture di testi dialettali in prosa e poesia di Gaetano D’Aristotile. L’evento è organizzato dal Comune di Senigallia e dalla Biblioteca Antonelliana con il patrocinio del Circolo di iniziativa culturale Palazzo Mastai di Senigallia e delle Deputazioni di Storia Patria di Marche e Abruzzo.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it