Senigallia si prepara al referendum per la fusione con Morro d’Alba

Senigallia si prepara al referendum per la fusione con Morro d’Alba

Al via le domande per istituire la graduatoria dei presidenti di seggio supplenti per l’appuntamento del 23 ottobre

Senigallia si prepara al referendum per la fusione con Morro d’Alba

SENIGALLIA – In vista del referendum consultivo comunale del 23 ottobre riguardante il progetto di fusione per incorporazione del Comune di Morro d’Alba nel Comune di Senigallia, l’Amministrazione comunale rende noto che coloro che risultano iscritti nell’apposito albo dei presidenti di seggio, hanno la possibilità di rendersi disponibili per tale incarico nel caso qualcuno dei presidenti designati rinunci all’espletamento di tale funzione e si debba quindi procedere alla sua sostituzione.

Le richieste dovranno essere presentate utilizzando esclusivamente l’apposito modello predisposto dall’ufficio Elettorale, che è disponibile presso lo stesso ufficio o scaricabile accedendo al sito istituzionale del Comune di Senigallia www.comune.senigallia.an.it.

Sulla base delle richieste pervenute verranno redatte, a mezzo sorteggio, tre distinte graduatorie:

  1. una graduatoria tra coloro che hanno svolto la funzione di presidente di seggio;
  2. una graduatoria tra coloro che hanno svolto funzioni di scrutatore e/o segretario di seggio;
  3. una graduatoria tra coloro che non hanno mai svolto funzioni di presidente, scrutatore o segretario di seggio.

I richiedenti rientranti nella graduatoria 1 avranno la precedenza su quelli della graduatoria 2 che a loro volta saranno seguiti da quelli della graduatoria 3.

Le domande dovranno materialmente pervenire all’ufficio elettorale, Piazza Roma, 8, 60019 entro e non oltre lunedì 26 settembre.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it