“Facciamo della nostra storia una leva strategica”

“Facciamo della nostra storia una leva strategica”

Il sindaco di Fano Massimo Seri ha partecipato in Croazia all’assemblea internazionale sulla Rotta dei Fenici

POREČ/PARENZO (Croazia) – Il sindaco di Fano Massimo Seri ha partecipato a  Poreč/Parenzo (Croazia) all’Assemblea Generale Internazionale della Rotta dei Fenici, dove ha ritirato il certificato di adesione del Comune di Fano alla Rete.

Questo meeting è l’evento annuale più importante della Rotta dei Fenici, uno degli storici Itinerari Culturali, tra i 48 riconosciuti ad oggi dal Consiglio d’Europa (certificato nel 2003). L’evento ospitato dal Comune di Poreč/Parenzo con il patrocinio dell’EUSAIR, del Ministero della Cultura e Media e del Ministero del Turismo e dello Sport della Croazia, dell’Ente del Turismo dell’Istria, dell’Ente del Turismo della Città di Parenzo, ha visto un ricco programma di attività, laboratori, sessioni di capacity building in collaborazione con stakeholder internazionali e scambi di buone pratiche (Smart Ways e Centri di Interpretazione). All’evento hanno presenziato oltre 50 soci di 12 paesi aderenti.

“Aderendo alla Rotta dei Fenici abbiamo colto l’opportunità di fare rete con città internazionali – sostiene Seri -. In queste giornate di incontri abbiamo valorizzato il patrimonio culturale e storico attraverso un confronto con la nostra storia. Tra le varie proposte de ‘La Rotta dei Fenici’ una particolare rilevanza è inserita nelle cosiddette “Smart Ways” e per questo motivo è stata data enfasi ai percorsi di eccellenza localizzati lungo tutto il Mediterraneo. Questa Assemblea è stato anche l’occasione per presentare le attività del 20° Anniversario della Rotta dei Fenici che si celebrerà nel 2023. A tal proposito si è valutata la possibilità che proprio il Comune di Fano, in collaborazione con i Comuni Pesaro e Urbino anch’essi partner della rete, ospitino ad inizio 2023 l’assemblea nazionale Italiana dei soci membri della Rotta dei Fenici. Queste occasioni offrono lo spunto per creare una connessione sempre più strategica”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: