Chiaravalle torna ad ospitare la finalissima regionale del Cantagiro

Chiaravalle torna ad ospitare la finalissima regionale del Cantagiro

CHIARAVALLE – Dopo due anni di fermo causa pandemia, Chiaravalle riaccende i riflettori sugli eventi e riparte con la Finalissima Regionale Marche dello storico concorso nazionale del Cantagiro 2022.

Il Centro Commerciale Naturale e la collaborazione di altre attività del territorio, ha voluto riportare in città l’evento musicale molto apprezzato che ha fatto tappa fissa per diverse edizioni riscuotendo sempre un ottimo successo. Dopo le selezioni avvenute in questa estate in alcune piazze della Regione, Domenica prossima 21 Agosto si terrà la serata più importante e decisiva per i cantanti emergenti partecipanti al concorso. Una squadra di circa 20 cantanti pronta a calcare il palco in Piazza Risorgimento sotto la direzione artistica del noto professionista Marco Zingaretti anche conduttore Regionale e Nazionale del Concorso.

I concorrenti saranno valutati da un ricco parterre di giurati composto da esperti musicali, addetti stampa e giuria popolare capitanati dalla straordinaria cantante Francesca Alotta che nel 1991 vinse il Cantagiro con il brano “Chiamata urgente” . Tale vittoria le aprì le porte del Festival di Sanremo dove l’anno successivo, il 1992, lo vinse in coppia con Aleandro Baldi con la canzone “Non amarmi” diventando poi un tormentone nazional popolare. Ricordiamo anche il grande successo di Francesca lo scorso autunno a Tale e Quale Show di Rai uno.

Saranno presenti momenti di danza caraibica ed ospite anche Francesco Simoncini vincitore regionale Marche 2021 poi secondo classificato alle Nazionali, condotte da Marco Zingaretti e Claudio Lippi.

L’evento di Domenica prossima 21 Agosto vedrà come da consuetudine la partecipazione delle Auto D’epoca che già dalle ore 18 saranno presenti lungo Corso Matteotti, da li con i concorrenti a bordo percorreranno le vie del centro proprio come avveniva negli anni 60 e 70.

Ogni precedente stagione è stata ricca di successi per la squadra capitanata da Zingaretti, che ha visto i propri cantanti accedere alle Finalissime Nazionali e per loro l’esaudirsi di un sogno vedere il proprio brano inedito inciso nella Compilation Nazionale del Cantagiro presentata come ogni anno a Sanremo durante la settimana del Festival.

Tutti i cantanti partecipanti hanno già diritto alla fasi nazionali in base al percorso fatto fino ad oggi suddivisi tra  presemifinali, semifinali e prefinali nazionali che si svolgeranno dal 8 al 16  Ottobre a Fiuggi,

il vincitore della serata di Domenica otterrà di diritto l’accesso alle pre finali nazionali.

60 candeline per il Concorso e grandi festeggiamenti in arrivo visto che “Il Cantagiro” è Nato nel 1962, la prima edizione della storica manifestazione fù vinta da Adriano Celentano e negli anni successivi si aggiudicarono il primo posto Massimo Ranieri, Gianni Morandi, Rita Pavone, Caterina Caselli ed ha visto la partecipazione di cantanti come Domenico Modugno, Lucio Battisti, Gino Paoli, Lucio Dalla, Mariella Nava, Loredana Errore, Jo Squillo, Paola Turci, Matia Bazar, Little Tony, Edoardo Vianello, Wilma Goich, Bobby Solo, Amedeo Minghi, Fiordaliso e tanti altri.

Nel 2005 il marchio è stato rilevato da Enzo De Carlo e così si è aperta una nuova fase, una nuova primavera del Cantagiro che in pochissimo tempo è tornato ad essere uno dei concorsi canori più importanti d’Italia. Ci attende una serata ricca di musica, intrattenimento e ricche emozioni con la proclamazione del vincitore regionale Marche.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: