Con “Colli d’estate” a Colli al Metauro un bel programma di eventi

Con “Colli d’estate” a Colli al Metauro un bel programma di eventi

di FRANCESCO TADEI*

COLLI AL METAURO – L’Amministrazione di Colli al Metauro propone per i suoi cittadini un’offerta molto varia: teatro, giochi, enogastronomia e rievocazioni storiche. Alcuni eventi sono ripresi dagli anni precedenti, ma ci sono anche molte novità.

L’intento è quello di unire promozione turistica, valorizzazione del territorio e al contempo offrire ai nostri concittadini delle occasioni di cultura, svago o di gioco. Stiamo lavorando per far sì che le proloco, le associazioni e l’amministrazione comunale collaborino per una promozione unica e mirata, in maniera tale da avere venti sempre più strutturati e che siano in grado di attrarre turisti e persone dai territori circostanti.

Avremo 5 spettacoli teatrali professionali nei borghi in collaborazione con la compagnia Skenoxodia del regista Luca Guerini che propone, oltre ai grandi classici rivisti in chiave moderna, anche spettacoli più particolari nei quali il pubblico dovrà interagire.

Inoltre abbiamo aderito al festival #Piazze proposto dal Centro Teatrale dell’Università di Urbino che propone uno spettacolo in piazza dal Metauro a Calcinelli.

Non mancheranno i momenti ludici per bambini e non solo.

Con “Assalto ai Borghi” bambini e ragazzi potranno andare alla scoperta dei nostri Magnifici borghi attraverso un’avventura accompagnati da animatori e attori.

3 saranno le serate di gioco (nei parchi) con “ScomBussolo” che propone giochi di ingegno antichi e moderni per ragazzi e adulti.

Gli eventi che mirano direttamente alla valorizzazione dei nostri borghi storici sono raccolti sotto il logo di “#Borghi di qualità”, tra questi troviamo a spasso nel Castello che si svolgerà sabato 25 giugno a Montemaggiore (organizzato da Pro Loco Montemaggiore)

Il 15 luglio Tornerà Saltarua, organizzato dalla Pro Loco di Saltara, alla sua ventesima edizione. Gruppo principale sarà l’orchestra Rossini con Queen Symphonies che ripercorrerà tutti i successi della storica Band.

Mentre il 27 e 28 agosto a Montemaggiore si svolgerà la rievocazione storica Era Ieri, Organizzata dalla Proloco di Montemaggiore, a memoria del passaggio di Churchill durante la seconda guerra mondiale.

Dal 1 al 4 settembre a Calcinelli avremo “Street food Festival” promosso dall’Associazione Gente di Strada, con numerosi truck selezionati che proporranno cibo tipico marchigiano accompagnato ogni serata da spettacoli e musica.

Settembre sarà il mese della Pera Angelica e della Casciotta d’Urbino DOP.

Quest’anno proporremo un progetto intitolato “al contadino non far sapere…” che raccoglierà in un unico contenitore la tradizionale festa della Pera Angelica (organizzata dala Pro Loco di Serrungarina), la pedalata alla pera Angelica (gara di mountain bike nelle campagne di Serrungarina) e la festa della casciotta d’Urbino DOP organizzata dalla Pro Loco di Montemaggiore in collaborazione con Cooperlat presso la Villa del Balì. Inoltre per tutto il mese di settembre i ristoratori del territorio proporranno piatti a base di Pera angelica e casciotta d’Urbino.

Come amministrazione comunale sosteniamo le associazioni del territorio con le loro proposte di eventi che si aggiungono a quanto già esposto, ad esempio a

luglio avremo “Colli in festa a Tavernelle, promosso dalla Bocciofila di Tavernelle assieme a Metauro Eventi. Infine molti altri eventi sono in cantiere, come il microfestival della poesia “poetando sotto le stelle”.

A Colli al Metauro ci aspetta un’estate ricca di iniziative.

*Assessore alla Cultura – Colli al Metauro

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: