JesiAmo insieme a Matteo Marasca con i principi del civismo

JesiAmo insieme a Matteo Marasca con i principi del civismo

JESI – Il nuovo direttivo della Associazione JesiAmo, con il suo presidente Massimo Bacci, intende augurare buon lavoro al candidato Sindaco Matteo Marasca e a tutti i candidati e candidate che hanno accolto l’invito a presentarsi nella tornata elettorale di giugno.
Matteo Marasca, che 2 anni fa il sindaco Bacci ha voluto al proprio fianco affidandogli la presidenza dell’ASP 9, è la persona a cui JesiAmo ha voluto assegnare il compito di portare avanti, re-interpretandoli e rigenerandoli anche attraverso nuove persone, i principi di quel civismo che oltre a garantire una buona e oculata amministrazione della città, le ha anche restituito un ruolo di maggiore centralità politica nelle decisioni di area vasta.
Il direttivo di JesiAmo esprime la sua gratitudine a Matteo Marasca per aver accettato di essere il Candidato sindaco e di aver operato per aggregare intorno al progetto dell’associazione le liste civiche di “Orizzonte Jesi”, “Patto x Jesi “ e “Riformisti per Jesi”.
L’auspicio è che Matteo Marasca possa diventare il nuovo Sindaco di Jesi.
Invitiamo pertanto i cittadini e le cittadine a conoscere lui e il Programma di Governo che intende realizzare per i prossimi 5 anni.
“Speriamo – aggiungono a nome del direttivo di JesiAmo Massimo Bacci (presidente), Barbara Barchiesi, Paolo Cingolani, Lorenza Fantini, Cinzia Napolitano, Salvatore Pisconti, Mauro Urbani – in una campagna elettorale nella quale i candidati alla carica di Sindaco della Città parlino di contenuti, come sta appunto facendo Matteo Marasca, e lascino da parte attacchi personali e polemiche sterili”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: