Ripristinata la targa sulla copia della statua del Lisippo lungo la celebre passeggiata nel porto di Fano

Ripristinata la targa sulla copia della statua del Lisippo lungo la celebre passeggiata nel porto di Fano

FANO – È stato riqualificato il basamento della statua del Lisippo posizionata sulla celeberrima passeggiata nel Porto di Fano.
Contemporaneamente è stata sostituita la targa che era ormai ammalorata. La statua, opera dell’artista fanese Paolo Furlani è copia dell’atleta di Fano (anche noto come Atleta Vittorioso) attribuita allo scultore greco Lisippo. La targa ricorda il ritrovamento avvenuto nel 1964 del mare adriatico ad opera del peschereccio fanese Ferruccio Ferri.

“Con questo intervento – chiosa Seri – andiamo a valorizzare la nostra storia. Grazie all’impegno del Lions da sempre attenta e sensibile ai valori della nostra città”.

“Il decoro urbano sposa la nostra storia – afferma l’assessora Brunori -. Ci piace raccontare la cura della città insieme all’esaltazione delle nostre radici. Ci ritroviamo sempre nel nostro sistema identitario”.

“Ci siamo sentiti – conferma il presidente di Lions Fano Filippo Aniballi – di completare questo intervento in un punto strategico della città, molto vissuto sia dai cittadini che dai turisti. Ed il Lisppo è un elemento caratterizzante della nostra storia”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: