Celebrati a Cupramontana i 150 anni della Biblioteca comunale

Celebrati a Cupramontana i 150 anni della Biblioteca comunale

CUPRAMONTANA – Per volontà dell’Amministrazione comunale di Cupramontana si sono celebrati i 150 anni della Biblioteca Comunale.

L’incontro si è svolto presso la sala consiliare dove si sono ripercorsi quei 150 anni di storia grazie al lavoro dei soci dell’associazione Archeoclub di Cupramontana e alla presentazione dell’operatore di biblioteca Michele Bomprezzi. L’ evento condotto dalla Consigliera C.E.R. A.I.B Claudia Pierangeli ha avuto un grande successo ed un’importante presenza di pubblico.

Durante la presentazione si sono susseguite le letture curate da Livio Rossi e gli interventi della presidente A.I.B. Stefania Romagnoli. La manifestazione si è conclusa con la visita guidata alla Biblioteca dove, per l’occasione è stata allestita una mostra che ripercorre tutte le tappe  salienti della storia della Biblioteca Comunale. Per motivi legati alle restrizioni Covid tale evento è stato doverosamente e necessariamente posticipato.

Infatti la Biblioteca Popolare di Cupra Montana fu inaugurata e nacque il 7 gennaio 1872. Sua prima sede fu l’ex convento camaldolese di San Lorenzo. Alla fine del 1800 la Biblioteca fu trasferita al primo piano dove ci furono successivi ampliamenti del Palazzo Comunale ed ha in dotazione circa 20.000 volumi, tra cui 434 edizioni del Cinquecento e 80 incunaboli. Aderisce al Sistema Bibliotecario Locale dell’Esino-Frasassi, coordinato dall’Unione Montana dell’Esino-Frasassi e all’OPAC della Provincia di Ancona.

In occasione delle manifestazioni del 150 anno l’Amministrazione comunale insieme all’Associazione Archeoclub di Cupramontana hanno organizzato per 28 Maggio un evento in memoria dell’illustre storico locale e bibliotecario Riccardo Ceccarelli e curato il restauro di un libro storico (incunabolo) che verrà presentato in un apposito evento.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: