A Urbino un ricco calendario di mercatini

A Urbino un ricco calendario di mercatini

Con il progetto “Batanài tra le mura – Artigianato, Antiquariato, Modernariato” si vuole riportare nel centro della città quelle che sono le abilità manuali e creative, nonché gli antichi oggetti del passato

URBINO – La Pro Loco di Urbino per propria vocazione si muove per la promozione del territorio, delle sue tradizioni e peculiarità. Con il progetto “Batanài tra le mura – Artigianato, Antiquariato, Modernariato” si vuole proprio riportare nel centro della città quelle che sono le abilità manuali e creative, nonché gli antichi oggetti del passato, della zona e non solo.

Il presidente della Pro Loco di Urbino Nicola Betti
«Gli obiettivi di questo progetto sono molteplici. Non vogliamo solo riportare urbinati e turisti a passeggiare per le vie del centro della nostra città. Vorremmo creare l’occasione per riscoprire quegli oggetti del passato ricchi di storia e tradizione. Inoltre, nelle nostre zone, ci sono numerosi creativi e artigiani a cui vorremmo dare spazio, per farsi conoscere, per riportare in auge le artigianalità, le creatività e tutti quei lavori manuali a volte accantonati e dimenticati».

Per questo da domenica 3 aprile ritornano le domeniche dedicate all’antiquariato con uno spazio anche dedicato al mondo dell’artigianato, dell’hobbistica e del modernariato. Ma non mancheranno prodotti tipici e del territorio.
Sono 37 le date in programma da Aprile 2022 a Marzo 2023 poiché oltre alla prima domenica di ogni mese, si è deciso di dare spazio agli espositori anche nei principali ponti, come Pasqua, il ponte del 25 Aprile, del 1° Maggio, del 1° Giugno (patrono di Urbino). Con una progettualità che arriva fino al ponte del 1° novembre, già proiettati fino a Natale.
Un modo per ricordare la storia e la tradizione (ecco perché un richiamo al dialetto locale nel nome dell’evento), facendo passare giornate di svago e divertimento a chi passerà a Urbino.

Il vicepresidente della Pro Loco di Urbino Giovanni Volponi
«La Pro Loco si sta attivando per creare degli eventi collaterali per animare le date dei mercati per incentivare ancora di più e con costanza, a vivere il centro storico della città ducale. Chiese aperte, tour con guide turistiche, dimostrazioni, spettacoli e concerti sono in fase di definizione per poter offrire intrattenimenti diversificati e riportare il gusto di una passeggiata in città. Tra gli intenti della Pro Loco, c’è anche quello di instaurare sempre più relazioni con le associazioni cittadine per dare spazio alle numerose iniziative e realtà presenti nel nostro territorio».

Elisabetta Foschi – Assessore Politiche Sociali, Sanità e Attività Produttive di Urbino

«Nicola e la Pro Loco hanno da tempo proposto questa attività. Ora che le condizioni sono propizie, è il momento di lavorare per proporre un appuntamento caratteristico che si aggiunge all’offerta tradizionale. Un evento che è allo stesso tempo tradizione, ma con un tocco di innovazione, qualcosa di nuovo».

Il Sindaco di Urbino Maurizio Gambini

«Si torna a vivere il centro storico. Riprende una calendarizzazione per animare tutta la città con attività diversificate e di qualità. La Pro Loco è sempre al fianco dell’amministrazione e non è la prima volta che dimostra il grande interesse nei confronti della città. Riportare vitalità è sempre una cosa positiva, soprattutto con occasioni che permettono di aumentare l’offerta commerciale della città. Sono eventi importanti, che in sinergia, aiutano l’offerta turistica».

Il calendario completo
3-16-17-18-23-24-25 Aprile 2022
1° Maggio 2022
1-2-5 Giugno 2022
3 Luglio 2022
7 Agosto 2022
4 Settembre 2022
2-29-30-31 Ottobre 2022
1-6-26-27 Novembre 2022
3-4-8-9-10-11-17-18-23-24 Dicembre 2022
6-7-8 Gennaio 2023
5 Febbraio 2023
5 Marzo 2023

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: