Interporto di Jesi, Agostinelli (M5S): “La politica compie balletti impietosi ai danni delle Marche”

Interporto di Jesi, Agostinelli (M5S): “La politica compie balletti impietosi ai danni delle Marche”

JESI – “Il dibattito altalenante cui si è assistito sull’ipotesi Amazon a Jesi è stato un teatrino veramente impietoso”. Lo dichiara in una nota Donatella Agostinelli, senatrice del Movimento 5 Stelle.

“L’inizio delle interlocuzioni tra l’Interporto Marche Spa e la società immobiliare statunitense Scannell Properties, aveva portato con sé in una ventata di buoni propositi la prospettiva di un impulso importante per lo sviluppo del territorio e della città di Jesi; una possibilità per ridare slancio ad una realtà in totale stallo quale è l’Interporto. Oggi – sottolinea la senatrice del Movimento 5 Stelle – tutte le certezze vengono spazzate via da uno stallo che imperversa sulla trattativa e che mette a repentaglio il compimento di un’opera strategica anche per il suo controvalore in termini di occupazione, con buona pace della giunta Acquaroli che si difende dietro la burocrazia”.
“La politica seria è fatta di decisioni per il bene futuro dei cittadini e di coerenza. Solo in questo modo l’operato politico può essere efficace in un orizzonte di lungo periodo, lasciando indietro gli spot elettorali e i balletti mediatici senza risultati tangibili. A questo proposito – conclude la senatrice Agostinelli – mi auguro almeno che le trattative siano state condotte in modo serio e che siano state compiute le dovute valutazioni per la realizzazione di un’infrastruttura logistica necessaria da un lato e fortemente impattante per il territorio marchigiano”.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: