Presentato a Fano il progetto di riqualificazione di viale Kennedy – via Roma

Presentato a Fano il progetto di riqualificazione di viale Kennedy – via Roma

FANO – Per il progetto della pista ciclabile di viale Kennedy – via Roma, c’è massima condivisione. La Giunta comunale ha illustrato ai residenti della zona, agli operatori commerciali ed alle associazioni di categoria il progetto e la visione di tale opera.

“Andremo a mettere in sicurezza la pista ciclabile con un cordolo. La stessa pista ciclabile sarà realizzata con un doppio senso di marcia, e verrà rallentata la velocità grazie all’installazione di due piastre rialzate delle quali una collocata all’incrocio di Via Tomassoni per garantire la svolta verso gli istituti scolastici”. 

Altra punto focale dell’intervento saranno le modifiche dei parcheggi di viale Kennedy che, come spiega l’assessora Tonelli: “Da spina di pesce diventeranno in linea e saranno pavimentati così da rispettare i passaggi pedonali e carrabili delle abitazioni. Gli stalli persi verranno ricavati dal parcheggio dei camper sempre di viale Kennedy, visto che le 13 postazioni riservate ai camper saranno posizionate nell’attuale area verde. In questo modo libereremo questa area riservandola alla sosta per le auto gratuitamente con la condizioni di dar maggiormente fruibilità ai residenti di viale Kennedy, ai cittadini e ai turisti”.

Su via Roma Tonelli conferma che: “proseguendo da viale Kennedy verso via Roma, allargheremo il ponticello all’altezza della rotatoria, pavimentando i marciapiedi lato Pesaro fino al Pincio. Inoltre, stiamo lavorano in queste settimane per non creare danni economici all’edicola”.

Tonelli punta l’accento sul fatto che: “Con questa riqualificazione, miglioreremo la vecchia pista ciclabile e rafforzeremo la connessione con la città grazie ad un reticolo di ciclabili sempre più esteso, sicuro e fruibile da tutti i cittadini”. 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: