Luconi: “A Maiolati Spontini l’Amministrazione guidata da Tiziano Consoli continua a lavorare con il massimo impegno”

Luconi: “A Maiolati Spontini l’Amministrazione guidata da Tiziano Consoli continua a lavorare con il massimo impegno”

“Non c’è stata alcuna spaccatura ma un semplice incidente di percorso che poteva essere evitato parlandone preventivamente”

di ITALO LUCONI*

MAIOLATI SPONTINI – In merito alle notizie apparse sulla stampa: “spaccatura nella maggioranza a Maiolati Spontini” sotto la lente addirittura del Pd provinciale, ricordiamo che nel nostro  comune esistono due liste civiche; “Percorso civico” e “Insieme per i cittadini”, la prima è in minoranza e la seconda è in maggioranza e governa.

La lista Percorso Civico, nata in fretta e furia nel 2019 da quel poco che rimaneva del Pd, lacerato da profonde polemiche interne, era guidata da una ex assessora abbandonata dal partito, portando la lista e il Pd alla sconfitta elettorale.

La lista Insieme per i Cittadini, invece è nata nel lontano 1995, su iniziativa di cittadini accomunati dalla volontà di mettersi a disposizione per la buona amministrazione della comunità Maiolatese.

Ad onor del vero, i primi anni era sostenuta esternamente da forze politiche di centro destra, ma dal 2004 è stata sempre e solo lista civica, a nessuno è stato mai chiesto simpatia o appartenenza politica, religiosa, sportiva o altro ma solamente una forte condivisione programmatica. Così è stato anche nel 2019 con un gruppo di cittadini volonterosi di impegnarsi per l’amministrazione del paese, condividendo unanimemente un programma elettorale per il quale è stato chiesto il consenso dei Maiolatesi.

Alcuni mesi dopo l’insediamento, due consiglieri della maggioranza, venendo meno al mandato civico affidatogli dai cittadini, hanno pubblicamente manifestato l’appartenenza al partito Lega per Salvini, e recentemente ha costituito il gruppo consiliare creando un certo disagio ai colleghi consiglieri di maggioranza e soprattutto disappunto tra i cittadini che li hanno votati in quanto appartenenti ad una lista civica e non per altro.

Nell’occasione hanno dichiarato comunque di continuare a condividere il programma e sostenere l’attuale maggioranza e così è stato fino all’11 marzo, quando in occasione della seduta consiliare in cui è stato approvato il bilancio, all’inizio hanno esordito dicendo che siccome da tempo non sono stati più coinvolti, per protesta hanno abbandonato la seduta senza comunque dimettersi.

Riteniamo che sia stata una mossa improvvida e vedremo in seguito se i due consiglieri continueranno a mantenere fede agli impegni dichiarati oppure associarsi alla  minoranza assumendosi tutte le responsabilità politiche del caso.

Al di là delle lacune in matematica del rappresentante Pd provinciale Sig. Falà, in entrambi i casi la lista Insieme per i Cittadini avrebbe i numeri per governare e portare a termine il mandato elettorale.

A quanto ci risulta quindi ad oggi nessuna spaccatura ma un semplice incidente di percorso che poteva comunque essere evitato parlandone preventivamente.

Questa che piaccia o no è la realtà e l’amministrazione guidata dal sindaco Tiziano Consoli continua a lavorare con il massimo impegno di sempre.

Vorremmo inoltre ricordare al rappresentate del Pd provinciale che la precedente amministrazione a guida Pd,  di cui due consigliere sono ora in minoranza, sul finire della legislatura l’allora sindaco Domizioli ritirò la delega ad un’assessora che insieme ad una consigliera, uscirono addirittura dalla maggioranza a seguito di laceranti  ed estenuanti polemiche che rischiavano di non approvare il bilancio di previsione 2019, tant’è che la Prefettura più volte fu costretta ad intervenire.

Al tempo il Pd provinciale, nel più profondo imbarazzo era colpevolmente silente e non chiese le dimissioni del sindaco che era rimasto con una maggioranza di sette componenti, oggi invece lancia anatemi contro chi amministra il comune d Maiolati Spontini, gli consigliamo quindi che prima di sparlare è bene conoscere i fatti, magari facendoseli annoverare dagli attori locali i allora.

*Capogruppo Insieme per i cittadini – Maiolati Spontini

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: