Falà: “A Maiolati Spontini la Lega affonda la maggioranza di centrodestra”

Falà: “A Maiolati Spontini la Lega affonda la maggioranza di centrodestra”

di JACOPO FRANCESCO FALA’

ANCONA – A Maiolati Spontini la Lega affonda il sindaco Consoli facendo mancare la presenza in aula dei propri consiglieri comunali nella discussione del Bilancio di Previsione 2022 per assenza di condivisione, nonostante più di 2 mesi di ritardo nella presentazione dell’atto.
La seduta ha potuto proseguire solo grazie al senso di responsabilità dei consiglieri di opposizione.
Si tratta di un passaggio fortemente negativo nel percorso della Giunta di centrodestra, ostaggio della lotta tra i partiti che hanno dato vita alla fragile e fallimentare lista “Insieme per i cittadini”.
Un nome che pare oggi tanto più paradossale in quanto indica proprio quello che manca a questa Giunta, ovvero l’interesse per i cittadini.
L’attenzione della maggioranza è infatti, e non da oggi, completamente assorbita dalle diatribe tra le forze politiche e dai dissidi interni, mentre passano in secondo piano le istanze dei maiolatesi.
Le grandi opportunità fornite dal PNRR, per essere colte, hanno bisogno di amministrazioni coese, determinate, intraprendenti, non in uno stato di conflitto interno. Si rischiano altrimenti di perdere importanti occasioni di finanziamento, come già accaduto in passato con i fondi per il dissesto idrogeologico.
Per il bene della città, qualora emergesse l’insussistenza politica e numerica della compagine di maggioranza, sarebbero opportune le dimissioni del Sindaco Consoli per permettere a Maiolati di tornare ad avere un governo stabile.

*Segretario del Partito democratico – Provincia di Ancona

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: