Anche a Chiaravalle una raccolta di beni di prima necessità per la popolazione ucraina

Anche a Chiaravalle una raccolta di beni di prima necessità per la popolazione ucraina

CHIARAVALLE – L’Associazione Chiaravalle Domani lancia una raccolta di beni di prima necessità a beneficio della popolazione ucraina, aperta a tutti coloro che si sentono di fare qualcosa in aiuto delle persone in difficoltà a causa della guerra.

A questo scopo la sede sociale ubicata in Via Abazia 3, Chiaravalle sarà aperta sabato 5 e domenica 6 dalle 9 alle 12 e tutti i giorni della prossima settimana dalle 18,00 alle 19,30. Si raccoglieranno preferibilmente: – Derrate alimentari: no contenitori in vetro; prodotti a lunga conversazione, come legumi in scatola, conserve, pasta, latte, zucchero in bustine, prodotti solubili. – Pannolini – Coperte – Medicinali da banco ed occorrente per il primo soccorso.

Per lo stoccaggio e la distribuzione di quanto raccolto l’Associazione si affida all’aiuto della Protezione Civile Comunale, consapevoli dell’impatto che potrebbe avere l’arrivo annunciato di profughi anche nella nostra regione. Per eventuali comunicazioni si può contattare il numero 329/3782090.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: