Telefono rubato alla Stazione di Pesaro, la Polizia lo recupera poco dopo a Fano

Telefono rubato alla Stazione di Pesaro, la Polizia lo recupera poco dopo a Fano

PESARO – Nei giorni scorsi, grazie alla collaborazione tra il personale della postazione Polfer di Pesaro, della Questura Pesaro e del Commissariato P.S. di Fano, è stato denunciato un 20enne cittadino marocchino per il reato di ricettazione in quanto trovato in possesso di un telefono cellulare Iphone 13 Pro Max sottratto, poco prima, ad una ragazza che lo aveva dimenticato sul banco della biglietteria della stazione ferroviaria dopo aver acquistato il biglietto.

La ragazza, poco più che ventenne, disperata e in lacrime, oltre che per il valore affettivo del cellulare anche per quello economico, ha chiesto aiuto al personale della Polfer di Pesaro al fine di sporgere denuncia di furto. Il personale, dopo averla tranquillizzata e resosi conto che la stessa era in possesso anche di un dispositivo Ipad le ha chiesto di attivare la funzione di geo-localizzazione “Dov’è” dalla quale è stato possibile rilevare la posizione del telefono.

Quindi, grazie alla stretta collaborazione tra Polizia ferroviaria, Squadra Volante della Questura di Pesaro e, successivamente, del Commissariato di Fano, poiché dall’applicazione si è evidenziato che il telefono “viaggiava” sulla Statale 16 in direzione Fano, nel piazzale antistante la stazione ferroviaria, il cittadino straniero  è stato rintracciato e denunciato all’Autorità giudiziaria per ricettazione. Il telefono è stato riconsegnato alla legittima proprietaria.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: