Il Movimento Urbino Città Ideale vicino alle famiglie colpite dalla perdita di familiari a causa del virus

Il Movimento Urbino Città Ideale vicino alle famiglie colpite dalla perdita di familiari a causa del virus

di LINO MECHELLI*

URBINO – Il 20 febbraio di ogni anno ricorre la “Giornata nazionale dei professionisti sanitari,sociosanitari, socio assistenziali e del Volontariato” istituita quale momento per onorare il lavoro, l’impegno, la professionalità e il sacrificio di medici,infermieri, operatori socio sanitari e tutto il personale sociosanitario, assistenziale e del Volontariato nel corso della pandemia da Covid-19.

In questa giornata onoriamo il lavoro svolto, l’impegno, la professionalità e il sacrificio degli operatori del sistema sanitario, sociosanitario, della sicurezza e del Volontariato.

Un atto che rende merito a tutti gli operatori impegnati nella lotta a Civid-19, molti dei quali hanno contratto il virus e molti sono deceduti, nonostante tutto, non hanno abbandonato un istante la prima linea di lotta alla pandemia.

Il Movimento Urbino Città Ideale, si stringe con grande affetto a tutti gli operatori e alle loro famiglie che hanno condiviso rischi e preoccupazione. Un particolare pensiero e affetto alle famiglie colpite dal dolore per la perdita di familiari a causa del virus.

*Gruppo consiliare Movimento Urbino Città Ideale

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: