Viaggi studio all’estero: le destinazioni da scegliere

Viaggi studio all’estero: le destinazioni da scegliere

ANCONA – Chi ha fatto una vacanza studio all’estero la ricorda ancora oggi con affetto perché questa rappresenta non solo un’occasione di studio ma anche di crescita personale. Si tratta di un’esperienza formativa che permette di approfondire una lingua, utilizzarla in loco, scoprire usi e costumi diversi dai propri e di fare nuove conoscenze che dureranno negli anni.

Oggi come oggi le offerte sono davvero numerose e genitori e studenti non hanno che l’imbarazzo della scelta: ma come capire quali sono le migliori occasioni? Questi tipi di vacanze si misurano per diversi fattori, tra cui la qualità della struttura ospitante e dell’ente formativo. Va poi considerata la possibilità di ampliare il tempo dello studio con attività culturali e ricreative che permettano al giovane studente di utilizzare la lingua appresa per le attività quotidiane; oltre a gite per comprendere la cultura del Paese ospitante.

I migliori viaggi studio all’estero, dunque, uniscono tutti questi fattori e, per essere certi di vivere un’esperienza da ricordare, meglio affidarsi ad una travel company online come Tramundi, una realtà autorevole in questo campo. Londra è senza ombra di dubbio una delle destinazioni preferite, soprattutto per chi si avvicina per la prima volta al mondo delle vacanze studio. Nella capitale inglese si può studiare l’inglese nei migliori college e poi fare visite con la guida e tutto il gruppo di studio per scoprire la città, i suoi quartieri, la sua storia e i musei. Molti, rimanendo in Inghilterra, scelgono anche Colchester, la città più importante della contea dell’Essex. Un luogo più tranquillo rispetto a Londra che permette di vivere un’esperienza più slow senza però rinunciare a gite nella Capitale e a Cambridge, celebre città universitaria. Sempre più di tendenza sono anche le vacanze studio anche a Cipro.

La bella isola del Mediterraneo orientale in passato è stata crocevia tra l’Oriente e l’Occidente e ancora oggi conserva tracce dei loro passaggi. Studiare qui l’inglese può essere un’occasione unica per ammirare le bellezze locali, immergersi nella storia, senza rinunciare allo svago. Del resto la città che ospita il migliore college di Cipro, Larnaca, ha origine da un’antica città fenicia che negli anni è stata colonizzata da diversi popoli, tra cui i turchi, il cui passaggio si può ancora ammirare nelle architetture sopravvissute al tempo.

Si tratta di un luogo amichevole, ricco di musei, attrattive e spiagge da sogno in cui socializzare dopo lo studio. Infine, c’è Dubai destinazione perfetta per chi vuole imparare l’inglese negli Emirati Arabi Uniti, in una città all’avanguardia, ricca di record (come il grattacielo più alto del mondo) e in cui il deserto, il centro storico e il mare si mischiano offrendo un territorio ricco di storia e cultura. Qui si possono intervallare le ore di studio in aula a gite con i compagni di classe, passando tra gli antichi mercati arabi, la mecca e i parchi tematici realizzati con le più avanzate tecnologie per una vacanza unica che connette lo studio alla conoscenza della cultura di un popolo.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: