Articolo 1: “L’incertezza influisce negativamente sul funzionamento del Comune di Chiaravalle”

Articolo 1: “L’incertezza influisce negativamente sul funzionamento del Comune di Chiaravalle”

di GIANCARLO SCORTICHINI*

ANCONA – Il  sindaco di Chiaravalle Damiano Costantini è indagato per stalking e minacce nei confronti di una funzionaria comunale. Il giudice ha inoltre ritenuto di emettere nei confronti di Costantini un provvedimento cautelare che gli impedisce di avvicinarsi alla donna che lo ha denunciato.

Articolo 1 nell’esprimere la massima fiducia nell’operato della magistratura auspica che si possa giungere in tempi rapidi alla definizione delle eventuali responsabilità.

Riteniamo evidente che tale situazione di incertezza influisca negativamente sul corretto funzionamento del Comune ed inoltre la particolare odiosità dei reati denunciati getta un’ombra di discredito sulle istituzioni e su chi è chiamato a rappresentarle.

Auguriamo a Damiano Costantini di chiarire la propria posizione ed esprimiamo alla vittima la nostra solidarietà fermo restando che il giudizio sui fatti spetta esclusivamente alla magistratura.

*Coordinatore provinciale Articolo 1 – Ancona   

(Nella foto – di repertorio – un incontro di Articolo 1 a Chiaravalle)

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: