Chiaravalle Domani: “Il sindaco deve proseguire il suo lavoro fino al termine del mandato”

Chiaravalle Domani: “Il sindaco deve proseguire il suo lavoro fino al termine del mandato”

Consiglieri e assessori del movimento politico respingono “qualsiasi ipotesi di dimissioni”

CHIARAVALLE – “La notizia dell’indagine che riguarda il nostro sindaco ci sorprende e ci rammarica per i suoi toni. Dall’esterno, lontani e inconsapevoli di ciò che afferisce alla sfera privata, senza porre giudizio, non possiamo fare altro che stringerci umanamente attorno a Damiano”. E’ quanto scrivono, in una nota, consiglieri e assessori di Chiaravalle Domani.
“Tenendo salde, comunque, le nostre idee sulla parità di genere, allo stesso modo è saldo il sostegno politico all’amministrazione.
“In questi anni abbiamo raggiunto risultati straordinari per Chiaravalle e abbiamo di fronte alcune opportunità da non perdere. Il Comune sta funzionando regolarmente: il 21 dicembre abbiamo approvato il bilancio di previsione (uno dei pochissimi Comuni marchigiani ad averlo fatto prima della fine dell’anno), con il voto favorevole dei consiglieri di maggioranza e con l’astensione – un implicito apprezzamento – di quelli dell’opposizione. Questa velocità nell’approvazione è dovuta anche alla piena conoscenza delle voci di bilancio da parte del Sindaco, il cui ruolo di guida nella pianificazione economica e finanziaria dell’ente è fortissima.
“Gli uffici stanno lavorando a pieno ritmo e in forte connessione sia con il Sindaco che con la Giunta e il gruppo dei consiglieri, sulle opportunità legate sia ai fondi del PNRR che alle risorse messe a disposizione del Governo con l’ultima legge di bilancio.
“Potremo cogliere tali opportunità – si legge sempre nel comunicato – solo grazie alla capacità di programmazione e di elaborazione di  nuovi progetti. Questo è il tratto caratteristico dell’azione di Damiano Costantini nei quasi nove anni di guida.
“Occorre mantenere alta l’attenzione e lavorare nell’interesse della nostra città anche in questa fase più complessa ed è quello che cercheremo di fare, nel rispetto del mandato ricevuto dai nostri concittadini.
“Puntualmente sono arrivate le richieste di dimissione dalle forze di opposizione, segno di una strumentalizzazione politica su questioni personali, tra l’altro tutte da accertare definitivamente.
“Il gruppo Chiaravalle Domani – conclude la nota – è unito e fermo nell’idea che il sindaco debba proseguire il suo lavoro fino alla fine del mandato, respingendo qualsiasi ipotesi di dimissioni”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: