“Un importante investimento a Chiaravalle per riqualificare Viale della Vittoria”

“Un importante investimento a Chiaravalle per riqualificare Viale della Vittoria”

La soddisfazione per l’intervento del gruppo consiliare Chiaravalle Domani

CHIARAVALLE – Nei giorni scorsi sono terminati i lavori in Viale della Vittoria con la posa dell’asfalto nel tratto compreso tra via Giordano Bruno e Viale della Rinascita. In tre diverse fasi, a partire dal 2019, è stata riqualificata l’intera via, intervenendo anche sull’arredo urbano: nuovo fondo stradale, nuovi marciapiedi in porfido come nel resto del centro storico, nuovi punti luce Led (a risparmio energetico) e nuove alberature contenute e con radici che vanno in profondità per evitare il ripetersi dei danni in superficie.

“Viale della Vittoria – si legge in una nota di Chiaravalle Domani – è una infrastruttura davvero importante, essendo la strada di accesso in città per chi proviene da Ancona e dal casello dell’A14, ma anche un elemento fondamentale del sistema viario urbano di Chiaravalle.

“Da tanti anni non veniva effettuato un intervento di messa in sicurezza di queste proporzioni e, per farlo al meglio, l’amministrazione comunale ha investito complessivamente oltre 450.000 euro. Il costo, va detto, non è stato coperto soltanto da somme del bilancio comunale ma, con l’intenzione di liberare fondi da destinare ad altri lavori, una parte è stata coperta da finanziamenti del Governo che l’amministrazione comunale è riuscita ad ottenere e utilizzare in tempo.

L’entità dell’investimento rende bene l’idea di quanto fosse complesso e necessario mettere mano a questa via:

1) per la sicurezza dei pedoni dato lo stato in cui versavano i marciapiedi;

2) per la sicurezza dei ciclisti e degli automobilisti a causa dell’asfalto rovinato e dell’illuminazione prima poco efficace,

3) per migliorare, anche dal punto di vista estetico, una parte importante di città fino ad ora troppo trascurata.

“I lavori hanno previsto, nell’ultimo tratto, lo spostamento dei parcheggi da sinistra a destra della carreggiata; questa scelta è stata necessaria in primo luogo per il rispetto delle norme che regolamentano la circolazione del traffico (Codice della strada su tutte), in secondo luogo per permettere la realizzazione di una nuova pensilina del Trasporto Pubblico Locale e consentire un migliore deflusso del traffico veicolare proveniente da via Bruno e, infine, per rallentare la velocità dei mezzi che giungono da via Leopardi.

“Molto presto, grazie alla nuova segnaletica orizzontale, sarà possibile avere una strada completa e sicura e, a quel punto, Viale della Vittoria sarà una via bellissima ed elegante, un bel modo di presentare la città a chi entra in macchina a Chiaravalle.

“Vogliamo precisare, infine – conclude Chiaravalle Domani -, che siamo coscienti dei disagi che i nostri concittadini hanno dovuto sopportare durante i periodi dei lavori, in particolare per via degli asfalti, ma crediamo che ne sia valsa davvero la pena. Tutto quello che l’Amministrazione mette in campo, ogni progetto in essere e qualsiasi intervento effettua è soltanto per rendere Chiaravalle una città migliore e più piacevole da vivere”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: