“A Chiaravalle misure assenti o inadeguate per fronteggiare la micro criminalità”

“A Chiaravalle misure assenti o inadeguate per fronteggiare la micro criminalità”

Il Circolo di Fratelli d’Italia denuncia “l’assoluta incapacità dell’Amministrazione comunale di contrastare l’ormai crescente fenomeno della violenza verso le persone e le cose”

CHIARAVALLE – Il Circolo di Chiaravalle di Fratelli d’Italia denuncia con un comunicato “l’assoluta incapacità dell’Amministrazione comunale di Chiaravalle di contrastare l’ormai crescente fenomeno della violenza verso le persone e le cose”.

“Sono sempre maggiori – si legge nella nota – gli episodi di cronaca che vedono protagonisti giovani gruppi di ragazzi e ragazze che, troppo spesso, si rivelano protagonisti in negativo e a pagarne le spese sono i cittadini inermi a tale stato di degrado.

“Noi di Fratelli D’Italia, vogliamo e pretendiamo una città più sicura, senza slogan elettorali. Esigiamo risposte concrete, che puntino ad un progetto fattibile e non chiacchiere, dove il cittadino Chiaravallese possa sentirsi sicuro e libero di godersi la propria città.

“Pertanto ci impegniamo a verificare – conclude la nota – che l’Amministrazione comunale ponga in essere quanto prima, tutte le attività necessarie a contrastare l’emergente microcriminalità. In ogni caso siamo a disposizione per fornire una collaborazione fattiva per rendere la nostra Chiaravalle più sicura”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: