Violazione delle norme anti-Covid, sanzioni e chiusura (due giorni) per tre locali di Fano

Violazione delle norme anti-Covid, sanzioni e chiusura (due giorni) per tre locali di Fano

FANO – Nella notte tra venerdì e sabato è stato effettuato un controllo congiunto, da parte della Questura di Pesaro e Urbino – divisione polizia amministrativa e sociale, insieme alla Polizia locale di Fano, per verificare il rispetto della normativa per il contenimento e la gestione del Covid-19.

Dal controllo effettuato, sono risultati “irregolari” tre locali, nei quali sono stati riscontrati notevoli assembramenti di persone per lo più senza mascherina.

Durante la fase di verifica, tutti i gestori delle attività si sono mostrati collaborativi e, vista l’effettiva situazione presente, si sono da subito adoperati per far defluire lentamente tutti i presenti, ripristinando così le condizioni di sicurezza.

Il comportamento consapevole dei gestori ha inciso positivamente sulla determinazione della sanzione che, ai sensi della normativa vigente, è stata quantificata in 400 euro  con una chiusura provvisoria dei locali limitata a 2 giorni.

Vista la rapida avanzata della variante Delta, con il conseguente aumento dei postivi al coronavirus, è fondamentale contenere la diffusione del virus per tutelare la salute dei più anziani e delle persone più fragili. Pertanto, si informa che, a tutela della salute pubblica e dei propri cittadini, i controlli sono doverosi e proseguiranno in tutta la città.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: