Skyalps pronta al decollo con LuxWing

Skyalps pronta al decollo con LuxWing

FALCONARA – LuxWing fa decollare Skyalps. La nuova compagnia bolzanina, proprio in questi giorni sta iniziando le operazioni commerciali vere e proprie (la vendita dei biglietti è iniziata il 20 maggio sul sito skyalps.com) mettendo in linea una flotta di due De Havilland Dash 8, che in questo momento sono a Malta per le ultime pratiche seguite dal Comandante Francesco Leotta (nella foto), Direttore Operazioni Volo di Luxwing. I due Dash 9H-BEL e 9H-EVA entreranno in servizio con un primo charter il 6 giugno e con il primo volo di linea il 14 giugno.

Un risultato importante, fortemente voluto dal fondatore di Skyalps Josef Gostner e reso possibile dalla compagnia maltese LuxWing, che in questa fase ha messo a disposizione il proprio certificato di operatore aereo e tutta la propria esperienza.

«Abbiamo scelto LuxWing perché è un partner affidabile con cui collaboriamo da anni – spiega Alex Spinato di Skyalps – ci ha dato la possibilità di partire subito con una struttura professionale per essere sul mercato in fretta con tutte le garanzie necessarie».

«Con il lancio di Skyalps – spiega il Comandante Daniele Guida, direttore vendite di LuxWing – completiamo la nostra offerta di servizi. Eravamo già molto attivi e in crescita nella business Aviation, poi abbiamo fatto partire il cargo con aerei e certificazioni dedicate e ora si avvia la nuova divisione charter e voli di linea; facciamo un grande in bocca al lupo a Skyalps per questa coraggiosa iniziativa imprenditoriale». Con l’apertura del ramo charter/linea, Luxwing opera ora in tutti i settori dell’aviazione civile, continuando a crescere e arrivando a controllare una flotta di oltre 30 aeroplani. Un andamento in controtendenza rispetto al mercato, che si basa su solide valutazioni, competenza e relazioni.

«Possiamo dire che LuxWing inizia ad essere una realtà aeronautica importante – prosegue Guida – continua ad aprire nuove basi in Italia e nel resto d’Europa». È proprio di qualche giorno fa infatti, l’inaugurazione della sede di LuxWing Italia, che seguirà più da vicino le operazioni di SkyAlps, mentre dopo l’apertura delle basi di Falconara e di Torino, il management della compagnia maltese, sta valutando l’apertura di nuove basi al servizio del nord e del centro Italia, ma anche dell’Europa Centrale.

«Siamo soddisfatti del lavoro svolto finora, ma non ci accontentiamo – aggiunge Guida – proseguiamo sulla strada della crescita e siamo convinti che l’aviazione commerciale abbia margini di aumento importanti nei prossimi anni, in tutti i suoi settori». La chiave del successo di LuxWing sta nella professionalità dei propri piloti, nell’esperienza e nella capacità di gestire le macchine con il massimo del rendimento e il minimo dei rischi, tenendo sempre altissimi gli standard di sicurezza. È con questa filosofia che molti aeroplani sono entrati in flotta ed è con questa filosofia che LuxWing si è fatta conoscere dal mercato raggiungendo obbiettivi di traffico sempre più elevati. LuxWing ha il proprio quartiere generale nell’isola di Malta, ma è attiva in tutta Europa con una flotta di business jet che possono coprire tutte le esigenze di mobilità ad alto livello: dal veloce e agile Phenom 100 al comodo e performante Preator, LuxWing può rispondere in fretta a tutte le esigenze di mobilità aeronautica: dal manager che deve spostarsi in fretta per lavoro al trasporto di materiali speciali. Ora anche il servizio di linea è nel panel dell’offerta di LuxWing. Che vola sempre più in alto.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: