A Fano proseguono spediti i lavori di restyling dello stadio Mancini

A Fano proseguono spediti i lavori di restyling dello stadio Mancini

FANO – Entro fine aprile i lavori della nuova tribuna ospiti dello stadio Mancini saranno completati. Parallelamente, sono stati posizionati i plinti di fondazione per il collocamento di 4 nuove torri di illuminazione che verranno installate successivamente.

Nonostante il lockdown, procedono spediti gli interventi di restyling allo stadio dell’Alma Juventus Fano 1906, assegnati alla G.M Costruzioni che fa parte del Consorzio Artigiani Romagnolo di Rimini.

L’importo complessivo dei lavori, che prevedevano la demolizione e la conseguente ricostruzione del settore ospiti in gradinata, insieme all’ubicazione di un bar e di servizi igienici con il potenziamento dell’impianto di illuminazione, era di 634.897,43 euro a base di asta.

Le attività di ammodernamento sono partite a fine autunno e rientrano nel primo stralcio approvato dall’amministrazione comunale per rispondere all’esigenza prioritaria di adeguare la struttura che ospita le partite casalinghe della squadra granata.

“Nonostante la pandemia – chiosa il vicesindaco Fanesi (nella foto) – proseguono spediti i lavori di restyling dello stadio Mancini. Questa mattina ho voluto fare un sopralluogo al cantiere per verificare lo stato di avanzamento degli interventi. Entro la fine di questo mese sarà completata la tribuna ospiti ed in questi giorni verranno installati i plinti di fondazione per il collocamento di 4 nuove torri di illuminazione. Stiamo accelerando in questa fase transitoria, legata al divieto di ingresso negli stadi, affinché per l’inizio della nuova stagione sportiva i tifosi possano seguire le gesta della squadra della nostra città all’interno di una nuova struttura accogliente e maggiormente confortevole rispetto al passato”.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: