Roberto Mancini saluta gli operai del cantiere del cimitero di Jesi

Roberto Mancini saluta gli operai del cantiere del cimitero di Jesi

JESI – In visita ai proprio cari sepolti al cimitero di Via Santa Lucia, il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini ha salutato volentieri gli operai impegnati a realizzare la nuova ala all’ingresso principale della parte monumentale. Il Mancio non si è sottratto alla classica foto di rito, formulando a tutti i migliori auguri di buon lavoro. Per gli operai una visita a sorpresa molto gradita.

I lavori della nuova ala del cimitero – per un investimento di 930 mila euro – procedono spediti secondo la tabella di marcia per realizzare 300 loculi, di cui circa 200 già prenotati e assegnati e la parte restante a disposizione del Comune per far fronte alle esigenti contingenti.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: