Un stagione da incorniciare per il C.T. Moie Sporting Club

Un stagione da incorniciare per il C.T. Moie Sporting Club

MOIE – Nonostante il 2020 sia stato un anno da dimenticare in fretta a causa della pandemia Covid-19, per il Circolo Tennistico Moie Sporting Club è stata una stagione da incorniciare. Le formazioni  del florido vivaio moiarolo, hanno ottenuto due primi posti regionali sia  nel maschile che nel femminile nella categoria  Under 16.

In ambito nazionale sono uscite entrambe le compagini al primo turno, affrontando comunque due squadre quotate, che poi hanno disputato le finali per il titolo nazionale.

Viva soddisfazione quindi per il  bravo Maestro Luca Latini, ex coach del talento della racchetta Samuele Ramazzotti, per i risultati conseguiti e per l’importante esperienza effettuata dai suoi giovani. La formazione maschile molto giovane, è retrocessa dalla D1 alla D2.

L’intento della società è quello di  ritornare in D1 e per  il 2021 è stato tesserato Mancinelli Daniele(2.6) cresciuto nel vivaio moiarolo, e poi per motivi di studio trasferitosi a Torino a gareggiare  con l’omonimo C. T.

L’altra formazione maschile di D4, composta da atleti non più giovanissimi, hanno conquistato una brillante promozione in D3.

Nel primo campionato di serie C femminile, le brave atlete moiarole Nicole Ciciliani, Cannuccia Aurora e Asia Scuppa conquistano la permanenza nella categoria superando il C.T. Pesaro. Una novità importante del 2020 del C.T. Moie Sporting Club è stata l’introduzione di una nuova attività, il Padel che è uno sport di palla che si pratica a coppie ed è di derivazione tennistica. Quest’ultima attività in rapida crescita, viene svolta in una struttura in località Scorcelletti e  l’intento della società è di creare delle squadre agonistiche anche in questo sport.

Nella foto: i campioni regionali Under 16 2020, Tommaso Lucidi e Davide Mirza

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: