Dall’Ente bilaterale del Commercio un aiuto concreto a lavoratori e aziende colpite dal Covid-19

Dall’Ente bilaterale del Commercio un aiuto concreto a lavoratori e aziende colpite dal Covid-19

PESARO – L’Ente bilaterale Provinciale del Commercio (Presidente Amerigo Varotti, Vice Presidente Caterina Campolucci) e l’Ente Bilaterale del Turismo (Presidente Domenico Montillo, Vice Presidente Angelo Serra) – organismi paritetici costituiti da Confcommercio Pesaro e Urbino Marche Nord e dalle Organizzazioni Sindacali dei lavoratori Filcams-CGIL, Fisascat- CISL e Uiltucs-UIL -, operano, senza fini di lucro, quale punto di riferimento nella relazione tra imprese e lavoratori, al fine di realizzare e sostenere politiche attive per il lavoro, così come previsto dal Contratto Collettivo Nazionale di lavoro.

Per far fronte all’emergenza causata dall’epidemia da Covid-19, gli Enti hanno deciso di intervenire erogando contributi a sostegno sia delle imprese, per le spese sostenute per l’adeguamento alle disposizioni anti Covid-19, sia dei lavoratori che, a causa della pandemia, si sono visti ridurre o sospendere l’orario di lavoro. Un gesto concreto di solidarietà e sussidiarietà che ha consentito di liquidare euro 109.780,00 (centonovemilasettecentoottanta/00) alle Aziende e ai Lavoratori che ne hanno fatto richiesta.

I sussidi “Emergenza Covid” vanno ad aggiungersi ai 73.735,00 euro di contributi “ordinari” liquidati nell’anno 2020, per un totale complessivo quindi, di euro 183.515,00 (centoottantatremilacinquecentoquindici/00) erogati a Lavoratori e Imprese.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: