Volontari in azione per pulire la spiaggia di Marina di Montemarciano

Volontari in azione per pulire la spiaggia di Marina di Montemarciano

MARINA DI MONTEMARCIANO – Se la furia del mare impazza e le mareggiate di questi giorni oltre a divorare la spiaggia hanno anche allagato stabilimenti, ristoranti e chalet, c’è chi si non si è lasciato abbattere dal ripetersi del disastro, ma anzi, ha approfittato della bella giornata di sole per darsi da fare per la collettività.

Erano otto cittadini, ma in realtà sono una dozzina i “Volontari spiaggia pulita”, che muniti di giubbino giallo catarifrangente con la scritta identificativa del gruppo sulle spalle, un po’ come i giocatori di calcio e ciascuno per il proprio ruolo, sacchi e attrezzi alla mano, hanno rimesso in sesto il lungomare e la spiaggia di Marina.

Ci hanno impiegato mezza giornata, raccogliendo veramente di tutto, segno di quanto il nostro mare sia avvelenato e inquinato. Plastiche, carte, imballaggi, tubi, vecchie sdraio, pneumatici, secchi, nasse e reti per la raccolta del pesce. Sacchi e sacchi di pattume che il mare ha rispedito al mittente, abbandonandolo sulla spiaggia erosa.

“Abbiamo lavorato tutta la mattina. Anche se non sembra è una attività stancante e la schiena a un certo punto si ribella. In quelle ore riusciamo a pulire solo un breve tratto di spiaggia, perché cerchiamo di levare anche le plastiche piccole che possono essere tolte solo a mano: cartine di caramelle, bastoncini di cotton fioc, tappi, frammenti di polistirolo e reti delle cozze e qualunque cosa il mare riduca in briciole.

“Nel 2019 – dicono i volontari – abbiamo raccolto 128 sacchi di plastica e 64 di indifferenziato”.

Plauso dell’Amministrazione comunale per il grande lavoro di questi cittadini, persone che da anni si adoperano volontariamente alla pulizia della spiaggia dai rifiuti depositati dal mare e solo per l’attaccamento al territorio e per senso civico. Un esempio virtuoso per la collettività e l’auspicio, da parte del Comune, che sempre più persone si uniscano al gruppo dei volontari.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: