Coronavirus / Un’altra vittima nelle Marche mentre in ospedale i ricoverati sono saliti a 113

Coronavirus / Un’altra vittima nelle Marche mentre in ospedale i ricoverati sono saliti a 113

ANCONA – I dati di oggi, nelle Marche, non possono che destare allarme. I contagiati ricoverati in ospedale sono saliti a 113: 97 si trovano nei reparti di malattie infettive e 16 nelle terapie intensive (6 all’ospedale di Torrette, 3 in quello di San Benedetto del Tronto e 7 a Marche Nord). Altre 38 persone sono invece ospitate nella struttura territoriale di Campofilone.

E c’è, purtroppo, da registrare anche un’altra vittima. Il decesso è avvenuto presso l’Azienda Ospedaliera Marche Nord di Pesaro. L’ultimo marchigiano deceduto per coronavirus è un uomo di 89 anni, residente ad Ascoli Piceno che presentava patologie pregresse. Ed i morti, nella nostra regione, salgono così a 996.

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha inoltre comunicato che, nelle ultime 24 ore, sono stati testati 1217 tamponi: 694 nel percorso nuove diagnosi e 523 nel percorso guariti.

I positivi sono 98 nel percorso nuove diagnosi: 16 in provincia di Macerata, 57 in provincia di Ancona, 13 in provincia di Pesaro Urbino, 4 in provincia di Fermo, 5 in provincia di Ascoli Piceno e 3 fuori regione. Questi casi comprendono soggetti sintomatici (13 casi rilevati), contatti in setting domestico (21 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (15 casi rilevati), contatti in setting comunitario (17 casi rilevati), 2 casi riscontrati dallo screening realizzato nel percorso sanitario, contatti in setting lavorativo (3 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/divertimento (12 casi rilevati), 2 contatti in setting assistenziale, contatti in setting scolastico/formativo (5 casi).

Di 8 casi si stanno effettuando le indagini epidemiologiche.

LE TABELLE

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: