Coronavirus / Oggi un’altra vittima, saliti a 227 i ricoveri negli ospitali, 521 i nuovi positivi

Coronavirus / Oggi un’altra vittima, saliti a 227 i ricoveri negli ospitali, 521 i nuovi positivi

ANCONA – Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore, presso l’ospedale di Fermo, si è verificato il decesso di un signore di 88 anni residente a Ripatransone (Ascoli Piceno) che presentava patologie pregresse. Il totale delle vittime nella nostra regione sale così a 1.004

Ed oggi, negli ospedali marchigiani, il totale dei ricoverati è salito a 227. Con 26 degenti che si trovano nei reparti di terapia intensiva (+3 rispetto a sabato). Quelli in terapia semi intensiva sono invece 33 (+20).

Sono invece saliti a 3.499 i positivi in isolamento domiciliare: se si sommano ai ricoverati, il totale degli attualmente positivi nelle Marche è di 3.726.

I 26 degenti in terapia intensiva si trovano a Torrette di Ancona (14), all’Ospedale pediatrico Salesi di Ancona (1), a San Benedetto del Tronto (5), a Marche Nord (6). Quelli in semi intensiva sono invece suddivisi tra Marche nord (14), Torrette (9), Macerata (4), San Benedetto del Tronto (6).

I 201 pazienti ospitati nei reparti non intensivi sono distribuiti tra Marche Nord, Torrette, Salesi, Inrca di Ancona, Fermo, Jesi, Civitanova Marche, Ascoli Piceno, Fabriano e Macerata. Sono invece 46 gli ospiti nella struttura territoriale di Campofilone. Infine ci sono 7.243 persone in quarantena per contatti con i contagiati: 1.159 con sintomi, 248 operatori sanitari. I dimessi/guariti sono 6.711.

Questa mattina il Servizio Sanità della Regione Marche aveva anche comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 3387 tamponi: 2392 nel percorso nuove diagnosi e 995 nel percorso guariti.

I positivi sono 521 nel percorso nuove diagnosi: 133 in provincia di Macerata, 121 in provincia di Ancona, 32 in provincia di Pesaro Urbino, 93 in provincia di Fermo, 138 in provincia di Ascoli Piceno e 4 fuori regione.

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (84 casi rilevati), contatti in setting domestico (118 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (131 casi rilevati), 9 casi registrati nel setting lavorativo, 1 rientro dall’Albania, contatti in ambiente di vita/divertimento (14 casi rilevati), 5 casi rilevati nel setting assistenziale, contatti in setting scolastico/formativo (22 casi) e 5 casi riscontrati nello screening realizzato in ambito sanitario. Di 132 casi si stanno effettuando le indagini epidemiologiche.

LE TABELLE

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: